Panorama di Bagheria
LOCADINA_CONCERTO_CLARINETTI

Venerdì 27 dicembre 2013 a Palazzo Aragona Cutò concerto per clarinetti e pianoforte

Appuntamento musicale post natalizio venerdì 27 dicembre 2013 a Palazzo Aragona Cutò alle ore 18,00. Ad esibirsi un gruppo di prestigiosi musicisti, Ignazio La Corte e Daniele Priolo ai clarinetti e Marilena Anello al pianoforte. Il concerto vedrà anche al partecipazione straordinaria di Giuseppe Balbi, “primo clarinetto” dell’Orchestra del Teatro Massimo.

L’evento che è promosso e patrocinato dal Comune di Bagheria, assessorato allo Spettacolo guidato da Massimo Mineo, è inserito nel cartellone degli eventi natalizi
L’ingresso è gratuito

Note sugli artisti
Ignazio La Corte comincia gli studi musicali nel Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del M° Giovanni Di Noto, proseguendoli con il M° Salvatore Villardita sotto la cui guida consegue nel 2007 il diploma accademico di primo livello in Clarinetto a pieni voti e la lode.
Ha ottenuto lusinghieri riconoscimenti in vari concorsi musicali nazionali ed internazionali tra i quali: “B. Albanese” di Caccamo, “Città di Palermo”, “Città di Barcellona Pozzo di Gotto”, “Città di Balestrate”, “Città di Canicattì”. Ha partecipato a master class di perfezionamento tenute da musicisti di fama internazionale (F. Meloni, R. Guyot, C. Palermo, M. Marvulli), e svolge attualmente un’intensa attività concertistica. Ha partecipato a numerose produzioni con l’orchestra sinfonica del Conservatorio di Palermo. Nell’Aprile del 2010 è risultato idoneo all’audizione indetta dall’Ente teatrale “Luglio Musicale Trapanese”. Nel Giugno del 2010 ha conseguito il diploma accademico di secondo livello del biennio per la formazione dei docenti di strumento musicale.
Ha perfezionato gli studi di esecuzione ed interpretazione presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma sotto la guida del M° Alessandro Carbonare. Lo scorso Ottobre ha ricevuto dal Conservatorio “Bellini” di Palermo la nomina di commissario esterno per gli esami ministeriali di compimento inferiore e di diploma di clarinetto.
È titolare della cattedra di clarinetto presso l’Istituto Comprensivo “P. M. Rocca” di Alcamo.

Daniele Priolo si diploma nel 2007 in clarinetto, con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida del M° S. Villardita, presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo. Nel 2009 consegue la laurea di II livello in Didattica della Musica strumentale, abilitandosi all’insegnamento del clarinetto nelle scuole medie ad indirizzo musicale.
Ha partecipato a master classes di alto perfezionamento tenute da musicisti di fama internazionale (C. Palermo, F. Meloni, R. Guyot). Recentemente è stato ammesso al corso annuale “I Fiati” presso l’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma dove, sotto la guida del M° A. Carbonare, sta perfezionando gli studi di interpretazione musicale. In qualità di orchestrale, ha suonato in numerosi concerti con l’Orchestra Sinfonica “V. Bellini” del Conservatorio di Musica di Palermo, esibendosi al Teatro Biondo, al Teatro Politeama “Garibaldi” di Palermo e alla Sala d’Ercole dell’ARS. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali di musica quali “B. Albanese” di Caccamo, “Città di Balestrate”, “Città di Canicattì”, “Città di Barcellona P.G.”, classificandosi sempre ai primi posti. È vincitore del premio speciale “Joe Monastero” e del concerto-premio per l’Associazione Musicale “Crescendo” di Caltanissetta, al 15° Concorso Nazionale per Giovani Musicisti “B. Albanese”di Caccamo. Attualmente svolge un’intensa attività concertistica ed è docente di clarinetto presso la scuola secondaria di I grado di Campofranco (CL).

Marilena Anello ha iniziato gli studi musicali con la Prof.ssa Rosaria Di Bella e si è diplomata in Pianoforte nel ’99 presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, con il massimo dei voti, sotto la guida della Prof.ssa Maria Pia Panzeca. Ha perfezionato gli studi di esecuzione ed interpretazione pianistica con il M° Giuseppe La Licata.
Ha eseguito concerti per svariati enti e collabora con diversi artisti e formazioni del Territorio. Nel 2012, con l’Ass. “Aremuse” di Termini Imerese, ha eseguito alcuni dei più famosi brani del M° Nicola Piovani in presenza dello stesso Autore. E’ attualmente direttore artistico dell’Ass. Amici della Musica “B. Albanese” di Caccamo.
Nel luglio del 2003, presso lo stesso Conservatorio “V. Bellini”, si è diplomata in Musica Corale e Direzione di Coro con il M° Franco Orofino, ed attualmente guida il coro “S. Maria degli Angeli” dell’omonima chiesa caccamese. Ha studiato Composizione con i Maestri F. Orofino, M. Betta, A.-M. Turcotte, S. Bellassai, G. D’Aquila, L. Capister, A. Corghi, conseguendo nel 2011 la laurea di I livello in Composizione, al Conservatorio di Palermo, con massimo dei voti, lode e menzione speciale. Nel 2010 il suo brano Tarantella, per pianoforte, ha ricevuto il secondo premio al Concorso nazionale di composizione “Sisì Frezza” di Barletta. E’ laureata con lode in Giurisprudenza.

Giuseppe Balbi nasce a Messina ed inizia gli studi musicali nel Conservatorio “A. Corelli” di quella città all’età di otto anni. Diplomatosi nel 1972 con il massimo dei voti, dal 1974 è 1° Clarinetto nell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo; nel novembre 1976 è risultato idoneo al concorso di “Primo clarinetto” presso l’Orchestra Sinfonica di Roma della RAI. Ha collaborato con Direttori d’Orchestra di fama internazionale, tra cui R. Abbado, M. Arena, R. Chailly, Myung-Whun Chung, J. Conlon, G. Ferro, G. Gavazzeni, G. Kuhn, Sir Neville Marriner, Z. Mehta, D. Oren, G. Patanè, D. Renzetti.
Fino al 1993 è stato titolare della cattedra di Clarinetto presso il Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina.
Nel 1981 è stato invitato a partecipare al corso di Direzione d’orchestra tenuto a Tanglewood (USA), tra gli altri, dai maestri S. Ozawa e L. Bernstein. E’ stato docente di Clarinetto nei Corsi Internazionali di Perfezionamento di Lanciano. Ha tenuto numerosissimi concerti in formazioni cameristiche, e dal 1976 è Fondatore e Direttore del GRUPPO FIATI del Teatro Massimo di Palermo con cui ha effettuato circa duemila concerti.
Nel 1991 ha eseguito a Palermo con l’Orchestra del Teatro Massimo e nel 1993 a Lanciano con l’Orchestra Giovanile dei Corsi di Perfezionamento, da solista, il Concerto in La Maggiore K 622 di W. A. Mozart nella versione originale con il clarinetto di bassetto.

 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 23/12/2013

Visite: 508

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it