Panorama di Bagheria

Stralugano: dominio Kenia, Vincenzo Agnello primo degli italiani. Bene Terrasi

Riceviamo e pubblichiamo:

 

C’è tanta buona Sicilia nella Stralugano che si è corsa stamattina nella cittadina della Svizzera, al confine con l’Italia. A vincere è stato il keniota Jairus Birech-Kipchoge (1h00’29”).

Alle sue spalle il connazionale Timothy Ronoh Kiplagat e terzo lo svizzero Tadesse Abraham. Keniota pure la vincitrice della gara, Diana Chemutai-Kipyokei, dall’etiope Mully Dekebo-Haylemariyam e da un’altra atleta proveniente dal Kenya, Jepkesho Visile.

Primo degli italiani e terzo degli europei è stato l’atleta allenato dal professore Tommaso Ticali già vincitore del 6 trofeo del mare Bagheria città delle ville, Vincenzo Agnello che ha chiuso la sua gara in 1h 07’12, terzo degli italiani per l’altro allievo di Ticali Alessio Terrasi in 1h07’20.

Posizioni Doc anche per le gemelle Vassallo, Francesca con il tempo di 1h26’27, Barbara con il tempo di 1h26’40. Gli atleti hanno patito il percorso non certo facile e il gran caldo che ha caratterizzato oggi il clima della cittadina del Canton Ticino.

 

 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 30/05/2018

Visite: 191

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it