sportello del contribuente

>>>Entra

 

Per saperne di più:

TRIBUTI. ON LINE
UN NUOVO SERVIZIO PER I CITTADINI:
 LO SPORTELLO DEL CONTRIBUENTE

Leggi

Vai alla pagina della
Direzione Tributi

 

Definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse
leggi: definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse

vai alla pagina della >>> direzione Tributi per 
conoscere tutti i numeri telefonici e come contattare gli uffici

Archivio informazioni ufficio tributi
(alcune delle informazioni presenti potrebbero essere obsolete)

 

Modulistica tributi

Determine direzione – anno 2017

 

 
NEWS SUI TRIBUTI:

Avviso: INFORMATIVA PAGAMENTO IMU E TASI 2019

L’Amministrazione Comunale con delibera n. 13 del 26/2/2019 ha approvato le aliquote IMU e TASI per l’anno 2019.

L’abitazione principale e relative pertinenze non sono più oggetto di imposizione IMU/TASI, (fatta eccezione per i fabbricati censiti in cat. A/1, A/8 e A/9).

L’esclusione si applica anche alle unità immobiliari, purché non siano locate o da altri utilizzate, adibite ad abitazione principale, possedute da:

– anziani o disabili residenti in casa di riposo o cura;

– ex coniugi assegnatari della casa coniugale.

IMU per immobili posseduti da cittadini residenti all’estero: “E’ considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità  immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d’uso

L’IMU/TASI è dovuta dai proprietari e dai titolari di diritti reali, per i fabbricati posseduti (ad eccezione dell’abitazione principale e relative pertinenze), per le aree edificabili e per i terreni agricoli.

Per calcolare l’imposta dovuta, si dovrà determinare l’imposta per ogni immobile (annua o rapportata ai mesi di possesso) applicando le seguenti aliquote:

 

TIPOLOGIA DEGLI IMMOBILI:

Unità immobiliari adibite ad abitazione principale e relative pertinenze , classificate nelle categorie

catastali A/1, A/8 e A/9 e per le relative unità di pertinenza (per tale tipologia è prevista una

detrazione di euro 200,00 annua o rapportata ai mesi di possesso e al numero degli aventi diritto)

4 X MILLE ALIQUOTA IMU

2 X MILLE ALIQUOTA TASI

QUOTA TASI A CARICO DELL’UTILIZZATORE DELL’IMMOBILE PARI AL 20%, NON DOVUTA PER I SOGGETTI PER IL QUALE L’IMMOBILE COSTITUISCE ABITAZIONE PRINCIPALE

PER GLI IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO D’USO GRATUITO LE SUDDETTE IMPOSTE SONO RIDOTTE DEL 50% MENTRE PER QUELLE LOCATE A CANONE CONCORDATO TALE RIDUZIONE E’ PARI AL 25%

 

Terreni agricoli 10,6 X MILLE

 

Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, con esclusione della categoria D/10

“immobili produttivi e strumentali agricoli” esenti dal 1/01/2014,

8,6 X MILLE ALIQUOTA IMU

2 X MILLE ALIQUOTA TASI

Tutti gli altri immobili/fabbricati oggetto di imposizione non rientranti nelle precedenti casistiche

(uffici, negozi, botteghe, unità immobiliari non adibite ad abitazione principale, ecc…)

8,6 X MILLE ALIQUOTA IMU

2 X MILLE ALIQUOTA TASI

Per la compilazione del modello F24 devono essere utilizzati i seguenti codici:

Codice Ente: Comune di Bagheria: A546

Codici Tributo

3912 – IMU su abitazione principale e pertinenze (classificati nelle categorie A/1, A/8 e A/9)

3914 – IMU su terreni

3916 – IMU su aree fabbricabili

 

FISCO: ANCHE IL COMUNE DI BAGHERIA OFFRE LA POSSIBILITA’ DELLA CHIUSURA AGEVOLATA DELLE LITI FISCALI PENDENTI. IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATO IL REGOLAMENTO. ECCO COME ADERIRE

L’Amministrazione offre una importante occasione ai cittadini bagheresi che hanno in corso una causa tributaria con il Comune di Bagheria. Ci si riferisce a cause relative a : ICI, IMU, TASI, TARSU, TARI, TOSAP e ICP per le quali sarà possibile chiudere la controversia senza pagare ulteriori aggravi.

LEGGI

TRIBUTI. ON LINE UN NUOVO SERVIZIO PER I CITTADINI: LO SPORTELLO DEL CONTRIBUENTE

“Abbiamo già avuto modo di verificare che si

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 24/01/2014