Panorama di Bagheria
pm

Si inaspriscono i controlli della PM: a febbraio 1700 multe per sosta in doppia fila

Continua l’intensa attività di contrasto al fenomeno del commercio abusivo a Bagheria. Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia municipale, durante i consueti controlli alle attività commerciali hanno riscontrato la presenza di diversi operatori ambulanti che vendevano, senza alcuna autorizzazione, ortofrutta. Di questi a cinque, è stata contestata la violazione prevista dalla legge sul commercio per vendita in assenza di autorizzazione, ed il relativo sequestro finalizzato alla confisca di tutta la merce che è stata donata alla Caritas cittadina e alla Casa dei giovani: si tratta di carciofi, broccoli, finocchi, limoni, arance ed altra frutta e verdura. Sono 34 i controlli di commercio fisso e ambulante delle ultime due settimane.

Ed intanto prosegue l’intensa attività di controllo di tutto il territorio, nonostante l’esigua dotazione organica del corpo di Polizia municipale.

Si sono inaspriti i controlli della sosta selvaggia in doppia fila, soprattutto in corso Butera, con 1.700 violazioni contestate nel solo mese di febbraio, la multa per sosta in doppia fila equivale a circa 41 euro.

Sono continuate anche le operazioni di posti di blocco: controllati e multati 70 veicoli per mancata presentazione di documenti, 20 per la mancanza della cintura di sicurezza la cui sanzione ammonta a 80 euro con 5 punti decurtati dalla patente, e un veicolo è stato sequestrato per mancanza dell’assicurazione oltre a 3 sospensioni alla circolazione per mancata revisione obbligatoria del mezzo.

Inoltre al fine di snellire il traffico, l’amministrazione comunale ha disposto la riattivazione delle zone blu, a partire dal 3 aprile, in piazza Sturzo. Il tagliando di pagamento del posteggio, 0,50 cents/euro per ora, sarà disponibile presso i rivenditori della zona.

“Rispondiamo alla sempre maggiore richiesta di sicurezza e controllo del territorio che emerge dai cittadini nonostante l’esiguità di forze in termini di uomini e mezzi” – dice il sindaco Patrizio Cinque – “siamo consapevoli che la repressione dei fenomeni di commercio abusivo, guida pericolosa, soste selvagge, e tutto quanto è contro la legge sia anche di esempio e sprone per non incorrere nelle violazioni. Ringrazio gli agenti di PM ed il tenente Salvatore Pilato per la loro azione di controllo e sicurezza del territorio”.

 

_______________________

M.Mancini
Ufficio stampa
www.comune.bagheria.pa.it
tel./fax: 091.943230

_________________________

 

Visite: 1314

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it