Panorama di Bagheria

Scattati i controlli per 5 esercizi di frutta e verdura che occupavano abusivamente suolo pubblico

Bagheria, 09/02/2016 –In seguito ad accertamenti effettuati dalla Polizia Municipale – Nucleo Annona, il sindaco Patrizio Cinque ha firmato cinque diverse ordinanze, le numero 11, 12, 13 e 14 del 26 gennaio 2016 e la numero 15 del 27 gennaio 2016, con le quali ordina a cinque diversi esercenti di frutta e verdura la rimozione di tutto ciò che occupa abusivamente lo spazio pubblico e la chiusura dell’attività commerciale (per un periodo non inferiore ai 5 giorni) fino all’adempimento dell’ordine e al pagamento delle spese.

La nuova squadra della PM che si sta occupando di questa tipologia di controlli ha accertato le violazioni del codice della strada che rispondono all’art. 20, comma 1, D.lgs. n. 285/92 in seguito a dei sopralluoghi effettuati in alcune zone della città e derivano anche da segnalazioni di cittadini.

Ad eseguire tutti i controlli per verificare le eventuali concessioni commerciali emesse, il SUAP, lo sportello Unico per le Attività produttive che ha appurato che si trattava di occupazioni illecite di suolo pubblico.

Ogni commerciante, infatti, occupava dai 3 ai 20 metri di suolo pubblico non concesso con pericolo sia per gli automobilisti che per i pedoni, creando disagio alla circolazione.

Le segnalazioni di molti disagi vengono anche fatte dai cittadini tramite il servizio whatsapp “Cittadino vigile” e con i controlli che vengono effettuati giornalmente dalla Polizia Municipale.

La norma in questione, la legge 283/62 in materia di disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande prevede anche una condanna penale punita con ammenda. Di recente anche la Cassazione si è espressa poiché l’esposizione di frutta e verdura lungo le strade mette anche a repentaglio la salute pubblica con l’esposizione agli agenti atmosferici e allo smog.

“Ci spiace dover attuare ordinanze che in qualche modo colpiscono chi vuole lavorare – dice il sindaco – ma al contempo si può agire, nel caso specifico, seguendo le disposizioni in materia. Abbiamo lavorato per offrire nuovi spazi agli ambulanti, abbiamo informato i fruttivendoli che non possono occupare il suolo pubblico per l’incolumità dei cittadini e per evitare problemi alla circolazione dei veicoli, vogliamo una città più decorosa e anche non esporre frutta e verdura in mezzo alla strada ci aiuta a farlo”.

mm
ufficio stampa
tel. 091.943230

 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 09/02/2016

Visite: 2655

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it