Panorama di Bagheria

Sabato 27 aprile il quarto appuntamento della Stagione concertistica Città di Bagheria. I cori Pueri Cantores, Laudate dominum e Ciro Scianna si esibiscono nel XV concerto di Pasqua diretti da Salvatore Di Blasi

Si terrà sabato 27 aprile, a partire dalle 20,30, il XV concerto di Pasqua della terza Stagione concertistica Città di Bagheria.

L’evento, quarto appuntamento in calendario, è organizzato dall’associazione Bequadro con il patrocinio del Comune di Bagheria.

Le note del coro Pueri Cantores,  del coro polifonico Laudate Dominum di Bagheria, la voce del tenore Don Davide Spinelli e il coro di allievi della scuola media statale Ciro Scianna insieme all’orchestra da camera dell’associazione culturale Bequadro risuoneranno nella parrocchia del santuario Maria Santissima Immacolta Regina delle Anime Sante.

A dirigere il concerto, evento patrocinato anche dalla Presidenza dell’Ars (Assemblea Regionale Siciliana) il direttore Salvatore Di Blasi.

Segue il programma del XV Concerto di Pasqua, 27 Aprile 2017 – Parrocchia – Santuario Maria SS. Immacolata Regina delle Anime Sante

Programma – Cristo nostra Pasqua          Salvatore Di Blasi

Alleluia Pierangelo Sequeri

Sono risorto –    Marco Frisina

Regina Coeli/Preghiera/ Inneggiamo, il Signor non è morto (da “Cavalleria Rusticana”)  – Pietro Mascagni

Pie Jesu                 –  Andrew Lloyd Webber

Marcia Nuziale  – Richard Wagner

Largo     – Georg Friedrich Händel

Et resurrexit (da “Messa di Gloria”) – Pietro Mascagni

Va pensiero (da “Nabucco”)  – Giuseppe Verdi

Io sono sempre con te – Salvatore Di Blasi

Halleluja – Georg Friedrich Händel

CURRICULA:

Don Davide Spinelli,

ospite come tenore al XV Concerto di Pasqua. Davide Spinelli, Sacerdote  Diocesano e parroco dell’ Arcidiocesi di Chieti – Vasto, dopo gli studi in pianoforte presso la scuola di musica privata della Prof.ssa Marilena Cellucci, studia Canto Lirico presso la Scuola Di Musica all’ Accademia Musicale Arsantiqua di Atessa ( Che); è direttore da 17 anni, della Corale Interparrocchiale Zonale “VIRGO ANGELORUM” di Atessa (Ch).

SALVATORE DI BLASI

Salvatore Di Blasi (Palermo, il 9 luglio del 1979) e’ tenore lirico, direttore di coro e compositore.

Alla giovane età di 13 anni, comincia ad occuparsi della creazione del Coro di voci bianche “Santa Teresa del Bambino Gesù” di Bagheria. Nel settembre del 2000 aggiunge, alle ormai ex-voci bianche, la sezione maschile, dando vita alla Corale Polifonica “Laudate Dominum”. Nel settembre del 2001 riprende l’attività con le sole voci bianche, per ricreare il Coro “Santa Teresa del Bambino Gesù” di Bagheria.

Nel settembre del 2002 fonda a Bagheria l’Associazione culturale, artistico, musicale “Antonio Vivaldi”. Nel novembre dello stesso anno, presso il Conservatorio di Stato “Vincenzo Bellini” di Palermo, comincia a frequentare i corsi di Canto lirico e contemporaneamente quelli di Composizione, sotto la guida del maestro Marco Betta.

Nell’aprile 2003 si è esibito presso il Teatro “Politeama” di Palermo, su ingaggio del Ministeso della Pubblica Istruzione, in occasione della festa della musica, interpretando la parte di Gastone ne “La Traviata” di G. Verdi. Nel giugno del 2003 si classifica al 3° posto nell’ambito del Premio Nazionale di Musica Corale, tenutosi a Balestrate (PA). Risulta, inoltre, vincitore del premio speciale di riconoscimento presso il Centro Regionale Rassegne Musicali “P. Umberto Sciamè” di Palermo, in occasione della Trentesima Rassegna Regionale di Canto nella Liturgia. Viene incaricato, nell’ottobre del 2003, di comporre, i Canti propri della Messa della Madonna del SS. Rosario per il Santuario Diocesano di Palermo “Maria SS. del Rosario di Cruillas.

Nel novembre del 2004 fonda la Corale Polifonica “Magnificat” presso la Parrocchia-Santuario “Maria SS. Immacolata” di Bagheria.

Nell’aprile del 2005, ha avuto l’alto onore di poter partecipare come corista nell’ambito della Messa Esequiale del Romano Pontefice: Sua Santità Giovanni Paolo II, teletrasmessa in mondo visione su Rai Uno, in presenza di tutto il Conclave Cardinalizio e di tutti i maggiori Capi di Stato del mondo.

Ha inoltre lavorato come artista del coro dell’Associazione “Rossini” di Lecce, presso il Teatro di tradizione “Giuseppe Di Stefano” per conto dell’Ente “Luglio Musicale Trapanese” di Trapani. Da settembre 2005 è stato scritturato come artista del coro al Teatro “Vittorio Emanuele” di Messina.

Nel marzo del 2006 si esibisce a Palermo come tenore per il Presidente del Consiglio, on. Silvio Berlusconi. Nel luglio del 2006 compone, su richiesta della comunità dei Padri Gesuiti di Bagheria, i Canti propri della Messa di Sant’Ignazio di Loyola. Nel novembre dello stesso anno partecipa, nelle vesti di direttore e compositore, alla Va Rassegna di Musica Corale Sacra, tenutasi ad Alessandria della Rocca (AG), teletrasmessa su Sky con incisione dal vivo di un CD di Canti Sacri sul Natale.

Nel gennaio del 2007 fonda presso la comunità dei Padri Gesuiti di Bagheria, la corale “Jubilate Deo”. Nel Settembre 2007 si trasferisce a Nantes dove lavoro presso il Teatro Graslin come tenore e frequenta i conrsi di perfezionamento presso il Conservatoire National de Région Nantes. Dal settembre 2007 fino ad oggi, ha preso parte alla realizzazione, nelle vesti di tenore, di alcune importanti produzioni liriche concertistiche, come ad esempio per l’ “Opéra” di Lausanne e il Teatro Comunale “G. Verdi” di Salerno, Teatro “Graslin” di Nantes, Teatro Nazionale d’Opera “Aurora” di Malta, e molti altri.

Nel Settembre 2008 frequenta i corsi di alto perfezionamento vocale con il M° Romualdo Savastano, presso l’accademia A.R.T. di Roma.

Nel Novembre 2009 entra nella classe di perfezionamento di canto lirico del M° Cristian Papis presso il Conservatoire Nationale de la Musique Française di Nantes.

Nel Ottobre 2012 si occupa della direzione liturgica e musicale della Schola Cantorum “Stabat Mater” della Chiesa Madre di Aspra (Pa) .

Nel Gennaio 2013 vieni nominato direttore artistico dall’Associazione Culturale Bequadro di Bagheria in collegamento con la corale “Laudate Dominum” di Bagheria, del quale ne è direttore e fondatore. Dal Maggio 2013 crea e ne diviene direttore artistico del Festival Regionale Corale di Musica Sacra Mariana.

Nello stesso mese continua gli studi di perfezionamento vocale con il M° Provvidenza Tortolella.

Nel febbraio 2014 fonda l’ Ensemble vocale barocca denominata “Cor ad Cor”.

Dal 6 Agosto 2014 viene nominato responsabile del blog sulla musica liturgica “Il Canto del Cuore” all’interno del sito www.daportasantanna.it

Nel Novembre 2014 compone l’inno alla Madre Immacolata di Gela, su commissione del parroco della Chiesa di San Francesco di Gela, in occasione del X Anniversario dell’Incoronazione.

Nel Febbraio 2015 per l’associazione Pozzo di Sicar di Roma, compone tutti i canti Liturgici del tempo Quaresimale creando il percorso di 10 Chiese  “Percorso Quaresimale 2015” insieme a 5 cori della diocesi di Palermo con conclusione nel Duomo di Cefalù.

Nell’ottobre 2015 crea e dirige la sezione Voci Bianche del Coro Laudate Dominum per bambini dai 3 ai 13 anni.

Nel novembre 2015, dirige la Corale Polifonica Laudate Dominum  al XIII Concorso di Musica Corale Sacra nella Chiesa Madre di Alessandria della Rocca (AG) e riceve dalla Commissione preposta il Premio “Regione Sicilia” per la migliore esecuzione di un brano di argomento attinente alle tradizioni religiose popolari siciliane o di autore siciliano.

Il 25 Novembre 2015 viene nominato Responsabile Consulente per le attività artistico-musicali del Centro di ricerca L’Antique, Le Moderne (L’Amo) dell’Università di Nantes, Francia.

In seguito alla nomina, il Centro di Ricerca L’AMo (L’Antico, Il Moderno) dell’Università francese commissiona la composizione musicale in falso storico su testi estrapolati dai carmi 4 e 5 Ciccolella di Giovanni di Gaza, all’interno del Convegno “Coricio di Gaza: il suo tempo, i suoi luoghi”, evento internazionale organizzato dall’Università di Nantes (Francia) con la collaborazione dell’Associazione Culturale Bequadro di Bagheria e il coinvolgimento dei Licei Classici di Eboli (SA) e Bagheria (PA). Il Coro Laudate Dominum esegue, nel maggio 2016, i brani in greco classico sulle musiche di Salvatore Di Blasi, egregiamente interpretati con l’accompagnamento di cantanti lirici, ricevendo riconoscimento di meriti e grande apprezzamento di pubblico. Il DVD contenente il concerto con gli inediti Di Blasi verrà distribuito negli atenei europei e americani. Successivamente, nel mese di maggio 2016, accoglie l’invito della Facoltà di Lettere dell’Università di Nantes come Ricercatore Invitato per un progetto relativo all’Edizione Musicale degli “Inni” attribuiti al patriarca Fozio del IX sec. La collaborazione, che copre tutto il mese di novembre 2016, verte sull’edizione musicale del progetto in atto.

Nel Novembre 2016 fonda, su richiesta di Don Giuseppe Di Giovanni, la Schola Cantorum “Soli Deo Gloria” per la Chiesa di San Basilio Magno in Palermo.

Coro Laudate Dominum

La Corale Polifonica “LAUDATE DOMINUM” nasce nel 1993 da un’idea di Salvatore Di Blasi, ad oggi suo Direttore, su richiesta di Don Mario Di Lorenzo per animare la Celebrazione Eucaristica della Chiesa del Santo Sepolcro di Bagheria. Inizialmente la Corale si compone esclusivamente di voci bianche, ma già dopo pochi anni, e l’inserimento delle voci maschili, si dedica alla promozione concertistica del canto polifonico-sacro.

Nel Giugno del 2001 la Corale ha avuto l’alto onore di cantare in Piazza San Pietro in Roma, per la Celebrazione Eucaristica teletrasmessa in Eurovisione su RaiUno in occasione della Canonizzazione di Fra Bernardo di Corleone e presieduta da Sua Santità Giovanni Paolo II. Innumerevoli le celebrazioni animate nelle Cattedrali della Sicilia, molte di esse teletrasmesse su RaiUno, e altrettanti partecipazioni a Rassegne Corali a carattere Regionale, riscuotendo un notevole apprezzamento da parte del pubblico.

Nel Maggio 2003 la Corale, in collaborazione con il Centro Regionale Rassegna Corale Liturgica e l’Arcidiocesi di Palermo, ha reso omaggio al Cardinale Salvatore De Giorgi con il “Concerto Giubilare”, tenutosi presso l’Oratorio del SS. Salvatore di Palermo in occasione dei festeggiamenti del 50° anniversario Sacerdotale del Cardinale. Nel Giugno dello stesso anno vince il III° Premio Nazionale di Musica Corale tenutosi a Balestrate (Pa). Tra il 2004 e il 2006 numerose le partecipazione ad eventi e rassegne di musica corale con riconoscimenti ufficiali e buon apprezzamento degli ascoltatori.

E’ del novembre 2006 la partecipazione alla V Rassegna di Musica Corale Sacra, tenutasi ad Alessandria della Rocca (Ag), dove la Corale riceve il riconoscimento e la consegna del premio dal Presidente della Provincia Regionale di Agrigento.

Dal Dicembre 2011 la corale collabora con la fondazione Telethon per la raccolta fondi destinati alla ricerca delle malattie genetiche.

Nel Settembre 2012 la Corale sospende l’impegno di Liturgica Domenicale e festiva e prosegue la sua crescita, a scopo unicamente concertistico, presso la Parrocchia Maria SS. Immacolata di Bagheria.

Dal 2013 l’attività della corale è interamente gestita dall’Associazione Culturale Bequadro di Bagheria, che nello stesso anno organizza il Primo Festival Corale di Musica Sacra Mariana, presso la Chiesa Santuario Maria SS. Immacolata, con la partecipazione di nove cori provenienti da ogni provincia della Sicilia.

Il Coro Laudate Dominum ha l’onore di Concertare presso la Chiesa Maria SS. Immacolata per il Maestro Emerito della Cappella Sistina, Monsignor Giuseppe Liberto nel Giugno 2013; durante l’avvenimento viene presentato alla Città di Bagheria l’Inno dell’Immacolata per la ricorrenza del 60° Anniversario dell’Incoronazione come Madre e Regina di Bagheria (manifestazione Patrocinata dalla fondazione “Banco di Sicilia”). Partecipa al concerto-gala Lirico per il Festino di Santa Rosalia tenutosi a Palazzo Costantino di Napoli (“Quattro Canti” di Palermo). A Settembre riceve l’incarico dal Comune di Palermo per il “Concerto omaggio a Mons. G. Liberto” in occasione della Settimana Nazionale delle Culture presso la Chiesa Monumentale di San Giovanni Decollato.

Partecipa al XIII Concorso di Musica Corale Sacra nella Chiesa Madre di Alessandria della Rocca (AG) Domenica 15 Novembre 2015 e riceve dalla Commissione composta da tre Maestri il Premio “Regione Sicilia”, consistente in un diploma di merito assegnato al Coro che ha presentato la migliore esecuzione di un brano di argomento attinente alle tradizioni religiose popolari siciliane o di autore siciliano.

Su commissione dell’Università di Nantes (Francia), il Direttore Salvatore Di Blasi compone la musica su testi di Giovani di Gaza (V sec. d.C.) cantati in lingua originale, greco classico, dal Coro Laudate Dominum nell’ambito del Convegno di Studi Classico “Coricio di Gaza: il suo tempo, i suoi luoghi” tenutosi a Bagheria dal 19 al 21 Maggio 2016, organizzato dall’Università di Nantes in collaborazione con l’Associazione Culturale Bequadro di Bagheria, di cui il coro è parte integrante e Salvatore Di Blasi Direttore Artistico.

Nel Settembre 2016 il Coro, su invito del centro di ricerca “L’AMo” dell’università di Nantes, direttore Prof. Eugenio Amato, in collaborazione con l’Università della Basilicata, si esibisce presentando un gala lirico presso il Concervatorio di Musica E.R. Duni di Matera, con un programma operistico-sacro ove si inseriscono i canti in lingua greca musicati da Salvatore Di Blasi.

La successiva trasferta, del Novembre 2016, suggella la qualità nella preparazione della corale e la massima stima per il Direttore, durante il viaggio nel paese di Ricadi (VV) su invito e per volontà del Parroco del paese Don Giuseppe Lopresti. La trasferta, mirata alla conoscenza del metodo di studio e canto che il maestro di coro impartisce negli incontri settimanali, per ampliare ed intensificare l’attivista corale della Parrocchia San Zaccaria, si conclude con il concerto di musica sacra offerto dal Coro Laudate Dominum e termina con la sottoscrizione del Gemellaggio tra le corali nel momento dell’apposizione della firma da parte delle autorità locali e ospiti: il Sindaco di Ricadi, il Presidente dell’Associazione Bequadro, il Parroco, i maestri di coro.

Continuando il persorso di crescita nello studio della tecnica vocale, intensificata da Masterclass ed incontri didattici con docenti del concervatorio v. Bellini di Palermo, il coro si dedica, durante tutto il 2017 all’organizzazione della Prima Stagione Concertistica Città di Bagheria, manifestazione musicale interamente ideata e diretta artisticamente da Salvatore Di Blasi che presentando il progetto al Comune di Bagheria ottiene la promozione ed il patrocinio, affidandone poi l’organizzazione all’associazione Cultuirale Bequadro, della quale è fondatore e Direttore Artistico. Vengono, pertanto inclusi nel calendario degli appuntamenti concertistici, i concerti della corale polifonica e pueri cantores Laudate Dominum, con eccellente risposta di pubblico.

Si rinnova il connubio storia-arte con il Secondo Festival della Declamazione indetto dall’Università di Nantes, che vede coinvolte scuole superiori di Eboli e Bagheria in rappresentazioni teatrali e le corali di Bagheria, Coro Laudate Dominum, e di Altavilla Milicia, Coro Regina Pacis, che presentano nel prestigioso atrio di Palazzo delle Aquile di Palermo, sede municipale del capoluogo, canti di autori della Grecia classica, musicati da Salvatore Di Blasi. L’Inno Akathistos eseguito dal Coro Laudate Dominum sotto la direzione del maestro e compositore Salvatore Di Blasi, riscuote in brevissimo tempo un successo internazionale, con apprezzamenti anche da oltre oceano e richieste di pubblicazione.

Appuntamenti fissi della Corale, per la Città di Bagheria, rimangono: il Concerto di Epifania, Concerto sulla Passione e Morte di Cristo, il Concerto di Pasqua ed il Festival Regionale Corale di Musica Sacra Mariana giunto nel 2015 alla sua terza edizione, e prepara la quarta per la seconda domenica di Maggio 2016, ottenendo sempre ottimo riscontro da parte del pubblico.

Attualmente la Corale si compone di circa quaranta cantori adulti e trenta Voci Bianche, diretti da Salvatore Di Blasi, che danno vita alla scuola dell’Associazione Culturale Bequadro (Direttore Artistico Salvatore Di Blasi) con riunioni di studio e canto alle quali vengono spesso invitati musicisti, docenti di canto, cantanti studenti di musica lirica per collaborazioni, Masterclass, confronti ed arricchimento delle conoscenze musicali, presso i locali della residenza storica Palazzo Aragona Cutò di Bagheria.

Marina Mancini
Ufficio stampa Comune di Bagheria
Tel. 091.943228 – 347.0014952

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 24/04/2019

Visite: 1057

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it