Panorama di Bagheria
Assessore Domenico Mastrolembo Ventura

Riorganizzazione della struttura burocratica: dipendenti con il tesserino e rafforzata l’accoglienza nelle sedi comunali

L’amministrazione comunale di Bagheria ha deciso che tutti i dipendenti comunali espongano il cartellino identificativo.

A renderlo noto l’assessore alle Risorse Umane nonché vice sindaco, Domenico Mastrolembo Ventura. 

“Intendiamo perseguire l’obiettivo di attuare la trasparenza nell’organizzazione e nell’attività della pubblica amministrazione, agevolando gli utenti nella pronta individuabilità del soggetto interlocutore considerato che, secondo la legge, l’obbligo di identificazione sussiste per i dipendenti che svolgono attività a contatto con il pubblico” – ha dichiarato l’assessore.

 

L’articolo 69 del decreto legislativo n. 150 del 27/10/2009 ha infatti introdotto nel corpo del decreto legislativo n. 165 del 2001, l’art. 55 novies il quale prevede che i dipendenti delle pubbliche amministrazioni che svolgono attività a contatto con il pubblico sono tenuti a rendere conoscibile il proprio nominativo mediante l’uso di cartellini identificativi o di targhe da apporre presso la postazione di lavoro.

 

“L’operazione non ha alcun costo per l’amministrazione – aggiunge Mastrolembo Ventura – poiché sia le foto che i cartellini verranno realizzati presso l’ufficio stampa comunale, in economia. E’ una maggiore attenzione nei confronti di tutti i cittadini-utenti comunali, in un’ottica di soddisfazione dell’utenza che si aggiunge a quanto abbiamo deciso anche con l’atto di indirizzo, la delibera di Giunta n. 21 del 6 agosto, che è volto a potenziare il servizio di accoglienza nelle varie sedi comunali”.

 

La delibera cui accenna l’assessore alle Risorse Umane prevede che nelle sedi di palazzo Butera sede istituzionale, palazzo Ugdulena sede municipale principale, villa Pia sede della Circoscrizione di Aspra, via Pittalà sede dei Servizi Demografici, via Federico II sede delle Politiche sociali, via Falcone Morvillo sede della Polizia Municipale, e ancora a piazza Indipendenza sede dei Lavori pubblici, alla biblioteca comunale di palazzo Aragona Cutò, al museo civico di villa Cattolica ed infine allo stadio comunale si procederà con il potenziamento del personale che si occuperà di accoglienza, custodia e portineria. Nelle suddette sedi sarà cura del personale adibito al ruolo controllare anche l’accesso alle sedi e fornire l’utenza di pass.

Tra le altre attività tale personale verrà adibito all’accoglienza ai piani, la gestione dell’anticamera, la raccolta e consegna della corrispondenza tra uffici e fra questi e l’esterno, la riproduzione mediante fotocopie di documenti ed il trasporto e consegna fascicoli.

A svolgere tali servizi il personale di categoria A, sia part time che full time, fatta eccezione per il personale assegnato al cimitero comunale ed a verde pubblico e logistica .

Tutti gli adempimenti per il raggiungimento dell’obiettivo sono in carico al dirigente del Personale che dovrà metterli in pratica entro il 15 settembre 2014.

Scarica la delibera 21

  

M.Mancini
Ufficio Stampa
www.comune.bagheria.pa.it
tel. fax 091.943813 – mobile:347.0014952

 

Visite: 1528

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it