Panorama di Bagheria

On line sul sito del Comune 10 proposte di patti di collaborazione. In corso a Bagheria la festa dei Patti (video)

Sono stati pubblicate on line nella sezione “Amministrazione condivisa” del sito web comunale nuove proposte di patti di collaborazione giunte da cittadini e associazioni che intendono offrire il proprio aiuto e Know how per prendersi cura di beni comuni secondo i principi dell’amministrazione condivisa.

Oltre a quelli già pubblicati nei giorni scorsi,  relativi alla villa ex Castello dove sorgerà un centro polivalente  di servizi ed un altro relativo al teatro di villa Butera che diverrà un centro aggregativo rivolto ai bambini e ragazzi, si sono aggiunti: due progetti per offrire attività sportive presso le palestre Pirandello e Bagnera, la rivalutazione dei corpi bassi di villa Butera per attività ludico ricreative e culturali, uno presso un immobile di via Pittalà per attività culturali svolte dalla consulta giovanile, una proposta di patto per attività culturali e di agricoltura sociale e attività ludico ricreative e di educazione ambientale, e ancora un’altra a sostegno delle persone down, una proposta per la cura di un bene confiscato alla mafia ad Aspra ed in fine una proposta per il bocciodromo di via Borsellino.

Dopo lo studio e l’analisi delle proposte da parte dell’ufficio amministrazione condivisa la Giunta ha già approvato 4 proposte di patto con le delibere n. 84, 85, 96 e 97 del marzo 2019, si tratta delle proposte riguardanti le palestre Bagnera e Pirandello ed il centro aggregativo polivalente della villa ex Castello, oltre al teatro di palazzo Butera.

I patti sono disponibili nella sezione dedicata del sito web comunale www.comune.bagheria.pa.it .

Oggi, 30 marzo 2019, è in corso la “Festa dei patti” presso villa San Cataldo. Nel pomeriggio, alle ore 16,00, spazio ad un convegno “La cogestione dei beni comuni” per comprendere come presentare patti di collaborazione, cosa sono i processi di amministrazione condivisa e verranno presentati due casi di successo che sono attivi nella città di Torino. Presenti oltre al sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque e l’assessore alle Politiche sociali, Maria Puleo, la presidente del CeSVop Giuditta Antonia Petrillo, e diversi altri relatori che racconteranno le loro esperienze di volontariato.

L’amministrazione condivisa è una formula organizzativa fondata sulla collaborazione tra amministrazione e cittadini: la novità di questo innovativo modello è, infatti, l parità tra cittadini ed istituzioni. Al centro di questo modo di amministrare c’è il prendersi cura dei beni comuni, ad esempio piazze, giardini, scuole, sentieri, beni culturali o anche beni immateriali come se fossero cose proprie.

mm
ufficio stampa

la galleria fotografica qui: https://www.facebook.com/pg/AmministrazioneCondivisaBagheria/photos/?tab=album&album_id=366895800572648


ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 30/03/2019

Visite: 552

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it