Panorama di Bagheria

Omaggio all’attore Giulio Brogi a villa Cattolica Al via giovedì 10 ottobre la rassegna a cura di Dogma ’18 con il patrocinio dell’amministrazione comunale

Con il patrocinio del Comune di Bagheria, il collettivo di promozione cinematografica Dogma ’18 rende omaggio all’attore Giulio Brogi, artista con un forte legame con Aspra e Bagheria.

A partire da giovedì 10 ottobre parte la rassegna a lui dedicata con 4 film che restituiscono la bravura dell’attore e la sua perfetta collocazione nel cinema “politico” italiano degli anni ’60 e ’70.

Le pellicole saranno proiettate a villa Cattolica, dalle ore 21,00 del 10, 17, 24 e 31 ottobre.

Brogi è venuto a mancare il 19 febbraio, l’attore italiano aveva un legame con Aspra e Bagheria.

Negli anni 2000, quando aveva avuto una residenza artistica al Teatro Biondo di Palermo sotto la direzione di Pietro Carriglio, viveva ad Aspra ed era entrato in contatto con molti appassionati di cinema e teatro del posto.

Si comincia giovedì 10 ottobre con “I sovversivi” dei fratelli Taviani – quasi i primi scopritori della grandezza di Brogi attore di cinema -, si prosegue con “Il gabbiano” di Marco Bellocchio, seguirà “Strategia del ragno” di Bernardo Bertolucci e, sino a chiudere, nuovamente con Paolo e Vittorio Taviani con “San Michele aveva un gallo”.

Due gli appuntamenti speciali: l’incontro con l’attrice Pamela Villoresi (interprete con Brogi de Il gabbiano) giovedì 17 ottobre, e l’anteprima – giovedì 31 ottobre – del corto di Gioacchino Balistreri “De Angelis” tra le ultime interpretazioni di Brogi.

La rassegna si svolgerà all’interno del museo del manifesto cinematografico di villa Cattolica a Bagheria, sede del museo Guttuso che all’occasione delle proiezioni, sarà visitabile fino alle 19:30,  pagando il biglietto del Museo si avrà accesso gratuito al film. 

L’iniziativa di Dogma’18 è prodotta dall’associazione culturale Bocs di Bagheria, con il patrocinio del Comune.

«Siamo particolarmente orgogliosi di promorre questa interessante rassegna cinematografica – dice il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoliun’operazione culturale di spessore che vede protagonista una città e una sede, la sala della cartellonistica cinematografica, dove si respira amore per il cinema».

«Desidero ringraziare il collettivo di Dogma ’18 per averci proposto questa prestigiosa rassegna – dice l’assessore Daniele Vellae anche per aver ricordato un attore, Brogi, che ha scelto la nostra città per vivere in un determinato periodo della sua vita, un attore di grande vitalità artistica che ha lavorato sino agli ultimi giorni della sua vita sempre con un legame alla Sicilia, penso ad uno degli episodi di Montalbano. Auspichiamo che la rassegna sia seguita dai cittadini. E’ davvero una bella proposta per i cinefili».

————————————–
dott.ssa Marina Mancini
Ufficio stampa www.comune.bagheria.pa.it
tel./fax:  091.943825 mobile di servizio: 3470014952 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 08/10/2019

Visite: 112

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it