Gioielleria Scaduto (1953)

E’ stata la prima gioielleria in città fondata dai fratelli Domenico e Giuseppe Scaduto nel 1953 nello storico Corso Umberto. Dopo la scomparsa di Domenico l’attività viene gestita dal figlio Giuseppe insieme allo zio fino all’ingresso, intorno agli anni 70, dell’amico storico di Giuseppe, Melchiorre Gagliano. Giuseppe Scaduto continua con Melchierre Gagliano a gestire l’attività per tantissimi anni e nel 2019 gli subentrano i nipoti Domenico e Stefano Macchiarella che già da poccoli si impegnavano nell’apprendere e studiare i segreti del mestiere. La gioielleria Scaduto è oggi sinonimo di eleganza, serietà e professionalità ed è certificata dai maggiori istituti di gemmologia nazionali e internazionali come il GIA di Santa Monica e l’HRD di Anversa.