Panorama di Bagheria

Mercoledì 7 luglio “Bagheria Cantieri: Programmiamo insieme il territorio”. On line il programma completo PREVISTO INTERVENTO VIDEO DELLA MINISTRA BONETTI. PRESENTE IL VICE-PRESINDENTE DELLA REGIONE GAETANO ARMAO

L’adozione di una politica di programmazione per lo sviluppo che ponga la Città di Bagheria in rapporto all’area metropolitana in maniera efficace ed efficiente è uno degli obiettivo che l’Amministrazione si è posta, sfruttando al meglio  tutte le risorse disponibili: i fondi regionali, nazionali e comunitari, ed in particolare tenendo conto delle opportunità che arriveranno dal Recovery fund/Next Generation Eu per la programmazione 2021-2027.
In questo processo l’amministrazione intende coinvolgere la Città. Al tal fine mercoledì 7 luglio, tutta la giornata, ha organizzato “Bagheria Cantieri: Programmiamo insieme il territorio”, una conferenza in plenaria la mattina e tre tavoli tematici nel pomeriggio per la redazione di un libro bianco sulla programmazione del territorio. 
Ecco perché per il raggiungimento degli obiettivi che si è posta l’amministrazione guidata da Filippo Maria Tripoli è necessario predisporre una profonda e attenta analisi dei percorsi di sviluppo locale attivabili, partendo da quanto esistente per poter operare una scelta coerente degli interventi nel rispetto dei principi di convergenza e coesione, di integrazione plurilivello, tenendo in debito conto della progettazione prevista dagli stakeholders che intervengono nel territorio di Bagheria, utili anche a sviluppare sinergie tra i sistemi di interesse pubblico e privato.
Alla conferenza del mattino parteciperanno oltre al sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, il vice-presidente della Regione Siciliana Gaetano Armao, la Direttore Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo Daniela Faraoni. E’ previsto anche un intervento video del Ministro delle Pari Opportunità e Famiglia Elena Bonetti.  Tra i relatori della mattinata anche Cinzia Mantegna, assessore alla Cittadinanza solidale del Comune di Palermo, Lina Bellanca, già soprintendente ai Beni Culturali e Ambientali e consulente alla Cultura Comune Bagheria, Carmelo Frittitta, Dirigente alle Attività Produttive della Regione Siciliana, Rosario Scaduto architetto e professore di Restauro all’Università egli Studi di Palermo, Maria Varsellona – General Counsel Member of Committee of ABB Ltd (in video). Modera l’incontro Massimo Rizzuto, esperto del Comune di Bagheria e coordinatore del progetto “Bagheria Cantieri”. 
Nel pomeriggio seguiranno i tavoli di lavoro permanenti cui siederanno gli stakeholders, i portatori di interessi appartenenti ad associazioni, ordini professionali, mondo del III Settore, Chiesa, volontariato, forze dell’ordine, sindacati, rappresentanti dei commercianti, del turismo, dell’edilizia, della scuola e dell’università e tutti coloro che, a vario titolo, possono offrire il loro contributo per strutturare insieme un modello di governance partecipata, come strumento di progettazione degli interventi coerenti con una nuova Vision di Inclusion, Smart City.
I tre tavoli tematici che partiranno alle ore 15,00 sono i seguenti: 
tavolo 1) Infrastrutture, mobilità sostenibile, rivoluzione verde, transizione ecologica
tavolo 2) Innovazione, competitività, cultura, turismo, attività produttive
tavolo 3) Coesione, Inclusione sociale, salute, istruzione e ricerca
Per richiedere la partecipazione ad uno dei tre tavoli (le associazioni o categorie e ordini possono, con diversi rappresentanti, iscriversi a più tavoli) che si svolgeranno in contemporanea basta compilare il form presente al seguente link: https://forms.gle/eAXF7cdNqB5dHnJh7
«La programmazione è il motore per lo sviluppo del nostro territorio ed è necessario attivare ogni
possibile azione affinché si possano azionare multipli canali di finanziamento – dice il sindaco di Bagheria – per questo coinvolgiamo la città in questo processo che è già iniziato. Nel corso della mattina racconteremo anche i progetti già realizzati e la programmazione già avviata.  In questo ambito si realizzerà un piano di sviluppo che coinvolgerà non solo la popolazione residente a Bagheria ma anche delle aree territoriali comunali contigue che in modo diretto e indiretto troveranno agio nella realizzazione di queste azioni».
«E’ il momento della ripartenza – dice Massimo Rizzuto, l’esperto, coordinatore di Bagheria Cantieri –  Il compito delle Istituzioni è senz’altro quello di accompagnare e sostenere un rilancio del tessuto imprenditoriale, unico motore di sviluppo concreto. Partendo dalle opportunità scaturenti dalle ingenti risorse assegnate per la Ripresa e la Resilienza della nostra meravigliosa e unica terra, Bagheria Cantieri vuole rappresentare lo strumento operativo al servizio del territorio con l’unica mission di costruire una nuova Vision dinamica, innovativa e Inclusiva» . 

Marina Mancini
ufficio stampa

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 05/07/2021

Visite: 252

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943111
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it