Panorama di Bagheria
Grotte

Le Grotte a mare – Sole, Mare e Natura

Riceviamo e pubblichiamo
Per quanto attiene alle attività del progetto “Leonardo – Arte, Sapori e Natura” del PSR Sicilia 2007-2013,“Vivere” Società Cooperativa Sociale in collaborazione con l’Associazione Turistico Culturale no profit “Terra del Sole”, a seguito del successo del tour “Le Grotte a mare – Sole, Mare e Natura” del 6 luglio u.s. e l’en plein di prenotazioni per il 13 luglio, ripropongono, per il 20 luglio 2014, il tour delle Grotte tra Porticello e Aspra, e organizzano il Tour “La Costa Normanna“.

I due Tour saranno arricchiti, fuori progetto, della Sagra del cibo di strada “Unti, Contenti e … sazi” che si svolgerà a Porticello, al Piano Stenditore, dalle 19,00. 

Per tutti e due i tour, l’incontro con i partecipanti è previsto per le ore 9,45 a Porticello, al mercato del pesce, dove saranno ad attenderli gli accompagnatori, con partenza alle 10,00 – il rientro è previsto per le 17,30/18,30.

Le barche utilizzate sono: la barca a vela Clara (10 posti) della Cooperativa Gorgonia e la barca in legno, con due ponti, Alcione (36 posti) della Docks s.r.l. 

Un intero giorno a contatto con la natura. 

1° Tour “Le Grotte a mare – Sole, Mare e Natura” – Da Porticello (Santa Flavia) si farà rotta verso la borgata marinara di Solanto con il suo Castello, per poi invertire la rotta e, superato Porticello, si potrà ammirare la caratteristica frazione di Sant’Elia con le casette colorate e raggiungere la Secca delle Formiche, un piccolo ed incantevole isolotto; si navigherà verso Capo Zafferano sulla cui costa è possibile godere della vista di grotte, piccoli faraglioni, insenature e calette, come quelle di Mongerbino (es. la spiaggia dei francesi, le tre piscine e l’ippocampo), angoli di paradiso che lasciano letteralmente senza fiato, dove ci si potrà fermare per prendere il bagno; proseguendo lungo la frastagliata costa verso Aspra (Bagheria) si potrà ammirare l’Arco Azzurro, diventato famoso per la pubblicità di una nota marca di cioccolatini e da poco riconosciuto come Geosito Nazionale dall’Istituto Superiore per la protezione e la ricerca Ambientale. 

2° Tour “La Costa Normanna“ – Da Porticello (Santa Flavia) si farà rotta verso la Secca delle Formiche, piccolo isolotto regno dei sub e si proseguirà verso la borgata marinara di Solanto con il suo Castello e l’antica tonnara; navigando lungo la costa si arriverà al Lido Fondachello, un arenile che precede Torre Gallo, in territorio casteldaccese, oggi scomparsa, risalente al XVI secolo; poi, sulla costa bassa e sabbiosa altavillese lunga 7 km, ci potrà fermare per prendere il bagno, continuando si potranno ammirare le tre torri costiere di guardia, impropriamente considerate normanne, ma in realtà del periodo aragonese e viceregio – le torri rispondevano infatti alle necessità di difesa dagli attacchi dei corsari e pirati maghrebini che saccheggiavano i territori costieri siciliani fra XV e XVII secolo – tra Altavilla Milicia e San Nicola l’Arena si staglia, splendida nel suo isolamento, a specchiarsi nel mare di Cala Sciabica, la famosa “Torre Normanna” (l’edificio, come dicevamo,è di epoca aragonese – Sec. XVI); proseguendo, si raggiunge il territorio di Trabia sulla cui alta costa rocciosa si erge, suggestivo e pittoresco, il Castello dei principi Lanza di Trabia, anch’esso un tempo tonnara, che conserva ancora intatta, una antica torre, un tempo adibita a carcere, che si innalza solitaria al centro del cortile interno.

Durante la navigazione sarà possibile sostare nelle insenature e calette per prendere il bagno. 

Per ambedue i tour, il pranzo, preparato da un noto servizio catering di Bagheria che usa solo prodotti prettamente del territorio e del sud in genere, sarà servito a bordo.

E’ possibile preparare il pranzo per celiaci. 

I partecipanti ai tour, al rientro in porto, potranno fare un ultimo tuffo, ma non in mare, bensì nel cibo di strada, infatti in quello stesso giorno, “Vivere” Società Cooperativa Sociale in collaborazione con l’Associazione Turistico Culturale no profit “Terra del Sole”, organizzano la Sagra del Cibo di Strada “Unti, Contenti e … Sazi”; dalle 19,00 e sino a tarda sera (sino ad esaurimento scorte) a Porticello al Piano Stenditore, ci si potrà immergere in un miscuglio di sapori, odori e suoni.

Sarà possibile gustare: Panelle e cazzilli, rascatura, pane “ca meusa”, vastedda con ricotta, frittola, stigghiola, salsiccia, fritturina di mare, arancine, iris – tuffate nell’olio bollente davanti ai nostri occhi – ma anche musso e carcagnolo, quarume, polipo bollito, babbaluci e muluni russu. Non mancherà la possibilità di gustare la granita di limone verdello, limone tipico bagherese.

Si informa che in sagra sarà allestito un gazebo dove vi sarà cibo di strada per celiaci.

L’ingresso alla sagra è gratuito, le degustazioni a pagamento.

“Unti, Contenti e … Sazi” sarà arricchita da esposizioni artigianali e di prodotti tipici del territorio e da musica e animazione. 

I tour Le Grotte a Mare e Costa Normanna, con condizioni climatiche avverse, saranno rinviati ad altra data.

Per info costi e prenotazioni tour (sino ad esaurimento posti): 3452651228 – info@associazioneterradelsole.com

 

 

 

Visite: 1695

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it