Panorama di Bagheria

L’ASSOCIAZIONE “LA NUOVA PANORMO” E LA COMPAGNIA TEATRALE “ARALDO DEL VESPRO” PRESENTANO LO SPETTACOLO “ROSALIA: DA PUPI A REALTÀ”. CONFERENZA STAMPA VENERDI’ 14 FEBBRAIO, ALLE ORE 11:30 – BANCA CARIGE, SALA DELLE CONFERENZE – PIAZZA DEL MONTE DI PIETA’, 16.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

La storia di Santa Rosalia, patrona di Palermo, portata sul palcoscenico nella classica “Opera dei pupi”. Una commistione di generi tutta siciliana, che renderà omaggio a due delle più antiche tradizioni: la festa della Santuzza e l’opera dei maestri pupari, con i personaggi più amati che prendono vita e recitano in carne ed ossa.

L’appuntamento con lo spettacolo “Rosalia: da pupi a realtà” è venerdì 6 marzo, alle ore 21:30, al Teatro Don Bosco Ranchibile, a Palermo.

L’opera si divide in due atti: nel primo si narra la storia della Santa, mentre nel secondo verranno raccontate le origini del “Festino” e la proclamazione di Rosalia a Santa patrona di Palermo. 

“Previsto per lo spettacolo – dicono dall’Araldo del Vespro – il contributo di Don Gaetano Ceravolo, reggente del Santuario di Santa Rosalia su Monte Pellegrino, a Palermo, che fornirà alla compagnia del materiale sulla Santuzza”.

Lo spettacolo sarà presentato venerdì 14 febbraio, alle 11:30, presso la Sala delle conferenze, in Banca Carige, a Piazza Monte di Pietà, 16, a Palermo.                                                                                       

L’evento è aperto anche al pubblico e, al termine della presentazione dello spettacolo, è previsto un rinfresco.

Alla conferenza interverranno:

  • Giuseppe Bongiorno, regista;
  • Ottavio Zacco, consigliere comunale;
  • Valentina Coppola, interprete di Santa Rosalia;
  • Giulia Di Matteo, giovane attrice che recita la parte della bimba alla quale verrà narrata la storia “Rosalia: da pupi a realtà”;
  • Roberto Ardizzone, nonno puparo che racconta le vicende di Rosalia Sinibaldi.

Presente anche una delegazione del comune di Santo Stefano Quisquina, in provincia di Agrigento, dove, secondo la leggenda, Santa Rosalia si rifugiò.  Il comune dei Monti Sicani, inoltre, è una delle tappe dell’Itinerarium Rosaliae.

Nel cast, nomi noti appartenenti alla scena teatrale siciliana, come Matteo Coffaro, Roberto Ardizzone, i ballerini pluripremiati Alessia Greco e Noemi Bottone. Santa Rosalia, invece, sarà interpretata dalla cantante siciliana Valentina Coppola, che, nel suo curriculum, vanta di aver partecipato con il suo gruppo musicale al programma televisivo X-Factor.

L’associazione culturale “La Nuova Panormo” nasce nel 2006. Nel 2018 passa in mano all’attuale presidente, Giuseppe Bongiorno, che, agli inizi del 2017, crea la compagnia teatrale “Araldo del Vespro”.

 

 

 

 

Addetto stampa

Gabriella Di Carlo

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 11/02/2020

Visite: 419

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it