Panorama di Bagheria
imu

IUC: Confermate le aliquote IMU e TASI 2018. Scadenza prima rata il 16 giugno

L’Ufficio Tributi del Comune di Bagheria ha comunicato che per l’anno di imposta 2018 sono state confermate le novità introdotte con la legge di stabilità 2016 e quindi la IUC è rimasta sostanzialmente invariata rispetto all’anno precedente.

imu- tasiLa Iuc (Imposta Unica Comunale) è stata istituita con la Legge 27 dicembre 2013, n.147 (Legge di Stabilità 2014). Secondo l’art. 1 comma 639:”Essa si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali. La IUC si compone dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

L’abitazione principale e relative pertinenze non sono più oggetto di imposizione IMU/TASI, (fatta eccezione per i fabbricati censiti in cat. A/1, A/8 e A/9). L’esclusione si applica anche alle unità immobiliari, purché non siano locate o da altri utilizzate, adibite ad abitazione principale possedute da anziani o disabili residenti in casa di riposo o cura e ancora ex coniugi assegnatari della casa coniugale.

L’IMU per immobili posseduti da cittadini residenti all’estero: E’ considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia,  a condizione che vengano pagati gli altri tributi locali (Tari). Chi non è pensionato è tenuto al pagamento dell’imposta con l’aliquota delle altre abitazioni.

L’IMU/TASI è invece dovuta dai proprietari e dai titolari di diritti reali, per i fabbricati posseduti (ad eccezione dell’abitazione principale e relative pertinenze), per le aree edificabili.

Di seguito riportiamo le aliquote che si dovranno applicare per determinare l’imposta per gli immobili posseduti.

TIPOLOGIA DEGLI IMMOBILI:

Unità immobiliari adibite ad abitazione principale e relative pertinenze , classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e per le relative unità di pertinenza (per tale tipologia è prevista una detrazione di euro 200,00 annua o rapportata ai mesi di possesso e al numero degli aventi diritto)

4 X MILLE ALIQUOTA IMU

2 X MILLE ALIQUOTA TASI

Quota Tasi a carico dell’utilizzatore dell’immobile pari al 20%, non dovuta per i soggetti per il quale l’immobile costituisce abitazione principale Per gli immobili concessi in comodato d’uso gratuito le imposte sono ridotte del 50% mentre per quelle locate a canone concordato tale riduzione e’ pari al 25%

Terreni agricoli 10,6 X MILLE

Tutti gli altri immobili/fabbricati oggetto di imposizione non rientranti nelle precedenti casistiche (uffici, negozi, botteghe, unità immobiliari non adibite ad abitazione principale, ecc…)

8,6 X MILLE ALIQUOTA IMU

2 X MILLE ALIQUOTA TASI

Per la compilazione del modello F24 devono essere utilizzati i seguenti codici:

Codice Ente: Comune di Bagheria: A546

Codici Tributo:

– 3912 – IMU su abitazione principale e pertinenze (classificati nelle categorie A/1, A/8 e A/9)

– 3914 – IMU su terreni

– 3916 – IMU su aree fabbricabili

– 3918 – IMU su altri fabbricati

– 3925 – IMU su immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – STATO (0,76%)

– 3930 – IMU su immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – INCREMENTO COMUNE (0,1%)

– 3958 – TASI su abitazione principale e pertinenze (classificati nelle categorie A/1, A/8 e A/9)

– 3960 – TASI su aree fabbricabili

– 3961 – TASI su altri fabbricati

Per entrambi i tributi le scadenze sono le seguenti : acconto entro il 16 giugno 2018 e saldo entro il 16 dicembre 2018.

sportello del contribuenteSi comunica che è attivo lo sportello del contribuente le cui credenziali di accesso possono essere richieste all’ ICP di questo Comune, telefono n. 091-943249, attraverso il quale è possibile procedere al calcolo ed alla stampa dei relativi F/24 per il pagamento delle imposte locali ( IMU – TASI-TARI ).

Per qualsiasi altro chiarimento rivolgersi all’ Ufficio Tributi del Comune di Bagheria c/o sede centrale di Corso Umberto I oppure telefonare ai seguenti numeri

• 091 943324

• 091 943289

• 091 943288

 

 

————————————–

MM
Ufficio stampa www.comune.bagheria.pa.it
tel./fax: 091.943230
mobile di servizio: 3470014952

 

_________________________

 

Visite: 2250

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it