Come raggiungerci
Bagheria conta circa 55.000 abitanti. Si sviluppa in un territorio di 30 km2 compreso tra il mare e le montagne Consuona, Monte Catalfano, Cozzo S. Pietro, Monte Giancaldo e lambisce il territorio di S. Flavia fino ai piedi della notissima Solunto.

A tredici chilometri da Palermo è edificata a 80 metri sul livello del mare, ed è collegata alla frazione di Aspra, tramite un viale costruito nel Settecento dal Branciforte.

Quest’ultima è compresa tra i Capi Mongerbino e Zafferano fino a lambire le sponde del fiume Eleuterio, naturale limite col Comune di Ficarazzi. Bagheria, è rappresentata oltre che per il suo territorio ricco, anche e soprattutto per le sue innumerevoli Ville edificate tra la fine del ‘600 e il ‘700 inoltrato. Personaggi illustri si distinsero nei più svariati campi. Dall’impegno politico alla scienza. Da ricordare la medaglia d’oro Ciro Scianna, il matematico Giuseppe Bagnera e Giuseppe Cirincione. Oggi è una città che vive di commercio e industria. Culturalmente Bagheria vanta i natali a nomi di spicco quali: il poeta Ignazio Buttitta, Renato Guttuso, il premio Oscar Giuseppe Tornatore, e per il suo soggiorno presso Villa Valguarnera, la famiglia Alliata-Maraini.

Come arrivare a Bagheria

In auto

Autostrada Messina-Palermo (A 20) Uscita Bagheria a 15 Km da Palermo
Autostrada Palermo-Catania (A18)
via Messina Marine (autostrada uscita porto – via Giafar)
viale Regione Siciliana (ingresso autostrada Pa-Me-Ct)

In treno

Bagheria – Palermo
Per gli orari visita il sito http://www.trenitalia.com/it/index.html
Biglietto euro 1,70
Abbonamento mensile euro 32,30
Stazione ferroviaria Bagheria Piazza Stazione tel. 091.900526

Autolinee AST

Da Bagheria per Ficarazzi, Palermo
Da Bagheria per Santa Flavia

vai alla pagina informativa sul trasporto pubblico Urbano

Visita http://www.aziendasicilianatrasporti.it/ORARIOinvPA05.htm per gli orari invernali

http://www.aziendasicilianatrasporti.it/ORARIOestPA05.htm per gli orari estivi

Tariffe http://www.aziendasicilianatrasporti.it/tariffe.pdf

FlixBus
 https://www.flixbus.it/autobus/palermo

In Aereo

Aeroporto Falcone – Borsellino
http://www.gesap.it/italiano/html/index.shtml

In traghetto

Traghetti Sicilia.it
https://www.traghetti-sicilia.it/

——————————–

Servizio di trasporto pubblico locale a cura dell’AST – Azienda Siciliana Trasporti S.p.A. su attivazione dell’amministrazione comunale.
Attive due linee separate: – Linea A (mare) e Linea B (monte).
Dalla linea A (mare) che collega il centro di Bagheria con Aspra ne sono derivate due sub-linee, una di andata
e una di ritorno, che si differiscono soltanto per l’itinerario pur percorrendo le stesse strade:
– Linea A1 – mare (andata);
– Linea A2 – mare (ritorno);
La linea B (monte) collega invece il centro di Bagheria con contrada Consona, a monte dell’autostrada, oltre ad alleggerire il traffico veicolare del flusso degli studenti della parte a monte dell’autostrada, servirà anche per
collegare questa parte della città più distante con il  cimitero . Da ciò ne sono derivate quattro sub-linee, una di andata e una di ritorno, per gli studenti, e una di andata e una di ritorno, per il cimitero: Linea B1- monte (andata);
– Linea B2 – monte (ritorno), – Linea B3 – Consona Cimitero; – Linea B4 – Cimitero Consona
Le linee avranno una sola corsa al giorno con il seguente orario: 
– Linea A1 – Mare (andata) ore 7:00; – Linea A2 – Mare (ritorno) ore 13:45; – Linea B1 – Monte (andata) ore 9:45;
– Linea B2 – Monte (ritorno) ore 11:00; – Linea B3 – Consona cimitero ore 8:15; – Linea B4 –cimitero Consona; ore 12:15. Tali scelte sono state effettuate tenendo conto del PUM il piano urbano di mobilità e alla ubicazione dei bacini di utenza.
TARIFFE
biglietto di corsa semplice venduto a terra  1,20 euro;
biglietto di corsa semplicE venduto a bordo € 1,50; 
biglietto giornaliero  5 euro;
abbonamento settimanale 15 euro;
Abbonamento mensile 48 euro 
Sanzione per i trasgressori  che si faranno trovare senza biglietto 25 euro in caso di conciliazione e 50 euro in caso di riscossione coatta. Il ricavo dei biglietti competeranno ad Ast.
Lo svolgimento dell’esercizio delle sei linee è limitato a sei corse (una per ogni linea) giornaliere con l’esclusione solo dei giorni festivi.