Panorama di Bagheria
come fosse ieri

Festival del cinema d’animazione e mostra di Marco Cazzato a Villa Cattolica, dal 7 al 22 luglio 2018 „Dal festival Animaphix alla mostra di Marco Cazzato

Festival del cinema d’animazione e mostra di Marco Cazzato a Villa Cattolica, dal 7 al 22 luglio 2018

La quarta edizione di Animaphix, festival dedicato al cinema d’animazione autoriale, in programma dal 18 al 22 luglio a Bagheria presso la settecentesca Villa Cattolica, sede del Museo Guttuso, darà ampiamente spazio alla contaminazione tra le arti, riservando una particolare attenzione all’illustrazione.

Sarà inaugurata sabato 7 luglio alle ore 18.30 Come se fosse ieri, la personale dedicata al percorso artistico di Marco Cazzato, eclettico illustratore italiano che non ama lasciarsi incastrare in nette definizioni.

La mostra, che anticiperà il festival e lo accompagnerà durante tutta la sua durata, è curata da Giulia Cali. Come se fosse ieri presenterà le tavole di 8 e mezzo, illustrazioni originali del remake dell’omonimo film di Fellini (progetto TINALS – This is not a love song, 2017); quelle di Album (GRRRz Comic Art Books, 2016); le tavole originali del libro illustrato Mood (Grrrzetic Editore, 2010); il racconto di sei illustrazioni Rizoma (2009) in collaborazione con Maiko (per i testi), realizzato per il progetto Blog E Nuvole promosso dalla Triennale di Milano, edito successivamente da Comma 22, insieme a una selezione della sua produzione editoriale. In mostra anche il manifesto che Cazzato ha realizzato per l’edizione 2018 di Animaphix, lavoro che con tratti essenziali rievoca un passato carico di fascino, in linea con il mondo visionario e nostalgico dell’autore.

Marco Cazzato nasce nel 1975. Vive e lavora a Torino.

Collabora, negli anni, con La Stampa, Tuttolibri, Einaudi, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, GRRRz Comic Art Books, Slow Food, Penguin Random House, Linus (Baldini Castoldi Editore), ANIMAls (Coniglio Editore), Torino Film Festival, Stresa Festival, Teatro Metastasio e molti altri. Nel 2010 esce per Grrrzetic Editore il suo libro Mood, un’antologia ragionata sugli stati d’animo. Nel 2016 esce il suo ultimo libro Album per GRRRz Comic Art Books. Nel 2017 realizza Otto e mezzo per il progetto TINALS (This is not a love song), remake illustrato dell’omonimo film di Federico Fellini. Tra le collaborazioni in ambito musicale ha realizzato le copertine dell’album “Canzoni per un figlio” dei Marlene Kuntz e di “C’eravamo abbastanza amati” di Luci della centrale elettrica. Sempre per i Marlene Kuntz, ha curato il video “Il Partigiano” per la regia di Flavio Nani. Ha realizzato inoltre manifesti e curato l’immagine per molti eventi, tra i quali il Torino Film Festival 2011 e per La Traviata di Giuseppe Verdi e Tosca di Giacomo Puccini per la Stagione lirica di Spoleto 2012 e 2013. Best Illustrations European Newspaper Award 2014. Gold Medal (editoria e periodici) Annual Autori di Immagini 2015.

 

Comunicato Animaphix

Visite: 280

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it