Panorama di Bagheria

Fase 2: l’amministrazione comunale a lavoro per evitare un’emergenza economica oltre che sanitaria

L’amministrazione comunale è a lavoro per affrontare la “fase 2” e cercare di risollevare le sorti economiche della città.

In queste ore il governo regionale e quello nazionale sono a lavoro su manovra regionale e  ildecreto Cura Italia, e l’amministrazione comunale vuole far sentire la propria voce come quella di tanti Enti locali che si fanno portavoce delle esigenze della cittadinanza.

“Tale necessità nasce dalle difficoltà economiche che, senza un forte intervento a livello centrale e regionale, interesseranno e stanno già interessando, come sostiene Anci, tutti i Comuni d’Italia” – sottolinea l’amministrazione comunale guidata da Filippo Tripoli.

Sin dall’inizio della pandemia l’Amministrazione ha percepito che la crisi sanitaria avrebbe comportato grandi difficoltà per gran parte dei nostri cittadini; si pensi ai professionisti, agli esercizi commerciali, agli artigiani e a tanti altri comparti.

La Giunta in queste settimane ha interloquito quotidianamente con le Istituzioni superiori, con gli organi di rappresentanza dei Comuni, per stimolare normative nuove che possano iniettare liquidità nelle casse comunali, allentare alcuni vincoli di bilancio che tengono ingessati i bilanci comunali, rinegoziare i mutui dei comuni, bloccare le trattenute sui trasferimenti. L’amministrazione, sin da subito, ha sospeso la Tosap, non ha ancora emesso la Tari, l’Imu se non intervengono novità, dovrebbe essere a Giugno.

L’organi di vertice bagherese ha suggerito alle istituzioni superiori (che in queste ore ne stanno discutendo) norme, che da un lato permettano a chi è più in difficoltà di non pagare alcuni tributi; come il suolo pubblico, la rimodulazione della tari, la possibilità di utilizzare più suolo pubblico, dall’altro prevedano che il mancato introito di queste somme – per i comuni vitali per garantire i servizi alle persone – siano recuperate da un fondo perequativo regionale o nazionale.

L’amministrazione comunale terrà informati i cittadini anche su questo fronte per affrontare al meglio la “Fase 2” e la ripartenza economica.

Ufficio stampa
www.comune.bagheria.pa.it
mobile di servizio: 3470014952

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 02/05/2020

Visite: 393

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it