Panorama di Bagheria
museo_guttuso

Due importanti donazioni arricchiscono il patrimonio del Museo Guttuso

Due importanti donazioni sono state concesse al Comune di Bagheria: si tratta dei manifesti e locandine cinematografiche dei film di Giuseppe Tornatore di Michelangelo Di Cristina e di due opere d’arte dell’artista Giovanni Leto.

 

Con la deliberazione giuntale n. 13 del 19 febbraio 2016 l’amministrazione comunale ha accettato la donazione di 19 tra locandine e manifesti cinematografici di opere del regista bagherese Giuseppe Tornatore. Le locandine ed i manifesti erano già in comodato d’uso del Museo Guttuso nella apposita sezione della cartellonistica cinematografica.

Il signor Michelangelo Di Cristina ha manifestato di cedere al Comune di Bagheria, gratuitamente, i manifesti, ponendo la sola condizione che essi vengano esposti nella sezione apposita del museo in modo perenne.

Locandina Nuovo cinema paradiso

Locandina Nuovo cinema paradiso

la leggenda del pianista sull'oceano

la leggenda del pianista sull’oceano

“Siamo lieti di accogliere la donazione del signor Di Cristina, che ringraziamo – dice l’assessore alla Cultura Romina Aiello – “l’importanza ed il valore culturale dei manifesti è indubbio per la storia della città”.

 

La donazione che viene quantificata come valore economico in circa 2.500 euro è stata formalizzata con apposito atto di donazione.

Tra i manifesti quelli dei più bei film del regista bagherese: “Nuovo Cinema Paradiso”, “Stanno tutti bene”, “Una pura formalità”, “Il camorrista”, “La Leggenda del pianista sull’oceano”, “Malena”, “Baaria”.

 

veduta parziale dell'Antologica Giovanni leto - Opere 1963-2003 Opere di Giovanni Leto

veduta parziale dell’Antologica Giovanni leto – Opere 1963-2003 Opere di Giovanni Leto

L’altra importante donazione riguarda le opere di Giovanni Leto accettata con delibera di Giunta n. 14 del 19/02/2016: “Essenza, 2002” e “Libro di artista, 1994” carta e pigmenti su tela il primo con un valore di 10 mila euro, e tecnica mista su compensato, carta e pigmenti il secondo con un valore di 2.500 euro.

Delle due opere d’arte già in mostra al museo Guttuso l’artista Leto ha manifestato la volontà di voler donare gratuitamente all’ente ponendo come unica condizione l’esposizione perenne presso il Museo.

Giovanni Leto

Giovanni Leto

“Numerose sono le recensioni di importanti critici d’arte, numerosissime le esposizioni di questo artista monrealese ma oramai bagherese di adozione – sottolinea l’assessore Aiello – opere di spessore che lo stessa precedente direzione del Museo e gli archivi Guttuso hanno già ritenuto di esporre nel prestigioso museo cittadino. Non possiamo non accettare con piacere e orgoglio questa donazione dall’artista Leto che ringraziamo sentitamente”.

La formalizzazione della donazione avverrà nei prossimi giorni.

Assessore Romina Aiello

Assessore Romina Aiello

 

m.mancini
ufficio stampa
tel. 091.943230

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 23/02/2016

Visite: 2015

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it