Panorama di Bagheria
cimitero

Cimitero comunale: il sindaco Cinque chiede il certificato antimafia alle pompe funebri

Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, ha disposto che tutte le pompe funebri che operano all’interno del cimitero comunale e che intrattengono rapporti contrattuali con il Comune di Bagheria debbano avere il certificato antimafia.

Intanto ha riacquistato il giusto decoro il camposanto comunale grazie all’azione degli operai del progetto Pai che hanno ripristinato, in tutti i luoghi, con un’attenta manutenzione e diserbo, le zone che erano lasciate ad incuria e che necessitavano di essere potate.

Nel frattempo l’amministrazione recentemente, con la delibera di Giunta n. 32 del 29 agosto 2014, ha predisposto l’acquisto di 120 loculi prefabbricati e la realizzazione di opere murarie nel cimitero comunale per cercare di ovviare al problema della penuria di loculi.

“Non abbiamo smesso di porre attenzione ad un luogo sacro che merita rispetto e cura – spiega il sindaco Cinque – e al contempo voglia “sanare” tutto quanto possa essere messo in regola a norma di leggere come la richiesta del certificato antimafia”.

 

_______________________

M.Mancini
Ufficio stampa
www.comune.bagheria.pa.it
tel./fax: 091.943813 mobile: 3470014952

_________________________

 

Visite: 1018

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it