“… In definitiva, convince questo libro di Michelangelo Balistreri per l’asciuttezza del verso, per l’istintiva forma linguistica che lo avvicina alla tradizione più nobile della poesia popolare siciliana, ed infine per questo autentico messaggio d’amore che la sua poesia nobilita e riscatta”.

Dalla Prefazione di Salvatore di Marco – Direttore del Giornale della poesia dialettale siciliana.

Edito dall’Autore – Anno 1990 – Pagine 71

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 30/03/2022