Quelli di Bagheria di Ferdinando Scianna

“Esistono libri che suscitano sensazioni fortissime, libri da leggere ma anche da guardare. Esistono “libri” che si leggono dentro ognuno di noi. Questi libri raccontano la nostra storia, sono strumento della nostra memoria. Esiste un libro, quello di Ferdinando Scianna, che riesce a suscitare emozioni che ci riportano alla memoria volti, luoghi, tradizioni che recano in sé la nostalgia del tempo trascorso. Pagine della memoria volute da un “baharioto” e  tramandate da altri baharioti”, attraverso un mezzo straordinatamente moderno qual’é  la fotografia…”

Dal saluto di Biagio Sciortino – Assessore alla Cultura – Comune di Bagheria

Editore  Peliti Associati – Anno 2003 – Pagine 384

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 20/10/2021