PROVE DI EMANCIPAZIONE – dal diario di una donna di Bagheria

di Elisabetta Bellavia

“le donne erano stanche di vivere in coabitazione e volevano una casa propria, era stanche di analfabetismo e volevano le scuole,  erano stanche del silenzio ed essere trattate  come strumento casalingo e volevano il loro posto nella società… In queste donne scorreva il sangue di quelle donne che con il loro lavoro di tessitura, di campagna, aiutavano il marito a dare il  volto di  città  a  Bagheria…”

Assessorato alla Cultura  e alle Pari Opportunità della Città di Bagheria

Edizioni Città di Bagheria – Anno 2004 – Pag. 119

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 21/09/2021