“…Tornatore e la Sicilia. Un intenso rapporto che suscita opinioni diverse all’apparire di ogni suo nuovo film, e a cui è dedicato questo libro, che si propone di indagare la trama dei fili sottili che il famoso regista italiano, nato a Bagheria, ha con la sua terra d’origine. Corredato da un ricco apparato illustrativo e da quattro saggi critici, il volume ripercorre la filmografia di Tornatore alla luce della sua “sicilianìa”, analizzando sia i film consapevolmente siciliani – Nuovo Cinema Paradiso, L’uomo delle stelle, Malèna e Baarìa, in cui si assapora il gusto di ritrovare ambienti e modi di essere propri di questa terra – sia la produzione cinematografica che Ninni Panzera definisce, nell’introduzione, “inconsapevolmente siciliana”: film che, pur non essendo dichiaratamente legati alla Sicilia, lasciano emergere segni chiarissimi delle più profonde radici siciliane del regista…”

Silvana Editoriale – Anno 2010 – Pagine 119

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 02/11/2021