“Avevo dieci anni quando ho cominciato a usare la macchina fotografica. Da allora per circa un decennio essa è stata per me una specie di indumento, qualcosa che si indossa necessariamente la mattina prima di uscire per strada, qualcosa senza la quale non puoi muoverti, qualcosa di molto simile alle scarpe”.

 E’ così che Giuseppe Tornatore descrive la sua passione per la fotografia, elemento determinante anche nella sua attività cinematografica.

Questo libro esce in occasione del ventesimo anniversario dell’uscita nel 1988 del film “Nuovo Cinema Paradiso”, che ha sancito la sua notorietà a livello mondiale e gli ha fatto vincere due anni dopo il premio Oscar, le fotografie di Tornatore rappresentano l’occasione di scoprire un nuovo aspetto artistico del noto regista italiano.

editore Fratelli Alinari Fondazione – Bilingual edizione – Anno 2008 – Pagine 208

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 08/02/2022