Il Principe di Palagonia – di Giovanni Macchia

Mostri, sogni, prodigi nelle metamorfosi di un personaggio

con 15 fotografie di Enzo Sellerio

“…I mostri di pietra erano lì tranquilli, a ridosso delle pareti, nel giardino, sulle sommità dei muri, pronti a mostrarsi a tutte le ore del giorno, facili quindi ad essere descritti. . E assai visibile era anche la villa, nel cui interno, secondo le parole di Goethe, <<erano state accuratamente evitate tutte le linee verticali e orizzontali, così che ciò che stava in piedi sembrasse precipitare>>…”

” Mi ha spesso sorpreso, nei viaggiatori in Sicilia alla fine del settecento, l’interesse ch’essi dedicarono, da qualsiasi terra provenissero, alla villa presso Bagheria dei principi di Palagonia”

Arnoldo Mondadori editore –  Ed. 1978 –  pag. 162

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 27/09/2021