Il volume del bagherese Pietro Galioto è stato presentato a Buones Aires   all’interno del 1° Congresso Europeo del Dinzel Internacional e alla presenza, oltre che degli altri rappresentanti colleghi europei, anche dei prestigiosi maestri e ballerini, Gloria e Rodolfo Dinzel.

“Il tango è principalmente un modo per esprimere se stessi in base alle proprie personalità e sensibilità in rapporto ad un partner di sesso diverso in un dialogo raffinato ed intimo fra corpi. Questo è il messaggio di fondo, e che non nasconde che debba essere pertanto espressione anche di una propria sessualità pura e sottile, delicata e rispettosa, che parta dall’incontro fra sguardi, ma si trasmetta attraverso una connessione di un abbraccio nel dinamismo dell’interpretazione/improvvisazione del ballo, fino a poi lasciarsi e limitarsi ad un saluto. Ed è proprio questo l’argomento e le riflessioni poste nel libro.”

Editore Corregidor- Anno 2012 – Pagine 96 –  L’edizione italiana è curata da Aspratango

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 10/11/2021