per il 150° Anniversario della fondazione del Comune di Bagheria.

“… Lo studio di Domenico Quattrociocchi, a Bagheria, fu uno dei luoghi che più  affascinarono la mia fantasia di bambino…”

“…Rivedendo oggi alcune opere di Domenico Quattrociocchi, queste che andranno alla Galleria d’arte moderna di Bagheria, a Villa Cattolica, rivivo le sensazioni lontane, i  colloqui che ascoltavo, la << pittura >> alla quale il maestro mi aveva introdotto…”

dalla prefazione di Renato Guttuso

Edizioni Comune di Bagheria – Anno 1977 – Pagine non numerate – Fuori commercio

 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 26/04/2022