Il volume è stato scritto da Emanuele Buttitta  insieme al padre Antonino, uno degli intellettuali che hanno segnato gli studi antropologici in Italia negli ultimi cinquant’anni.

Si tratta, in primo luogo, di una ricerca che consente di riconoscere che la letteratura è strumento essenziale per la comprensione della cultura popolare, ove motivi e forme della tradizione vi siano assunti; e che la lettura dei fatti e dei fenomeni di interesse demologico presenti negli scritti di singoli autori è necessaria alla loro interpretazione e collocazione storico-culturale.

Sellerio editore Palermo – Anno 2018 – pagine 243

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 15/12/2021