Panorama di Bagheria
collegio_revisori_conti

Collegio dei Revisiori dei Conti: Approvato nuovo elenco dei candidati dopo l’Avviso di annullamento in autotutela della delibera di Consiglio comunale n. 21/2021

Si pubblica la determina N. 76 del 23.03.2021 con la quale viene aggiornato ed approvato l’elenco dei candidati che hanno manifestato la propria disponibilità a ricoprire l’incarico di componenti del Collegio dei Revisori per il triennio 2021/2024.


Il sottoscritto Responsabile del procedimento Rag. Grazia Culotta attesta ai sensi e per gli effetti dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000 di non trovarsi in nessuna ipotesi di conflitto di interessi nemmeno potenziale, né in situazioni che danno luogo ad obbligo di astensione ai sensi del D.P.R. 62/2013 e del Codice di comportamento interno, e di aver verificato che i soggetti intervenuti nella istruttoria che segue non incorrono in analoghe situazioni.”
Dato atto che con determina n.13 del 16/11/2020 della Direzione III- Finanziaria e Tributi – Area “Finanziaria e Partecipate”, in vista della scadenza del collegio dei Revisori, è stato approvato un nuovo avviso pubblico per la presentazione delle domande da parte dei liberi professionisti interessati alla nomina del collegio dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024, pubblicato sul sito dell’Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica e all’Albo Pretorio dell’Ente alla voce Bandi-Gare-Avvisi-Verbali, dal 17 novembre 2020 e fino al 02 dicembre 2020;
Dato altresì atto che entro il termine perentorio del 18 dicembre 2020 ore 14:00, sono pervenute n. 244 istanze (oltre 2 istanze fuori termine e pertanto escluse), tutte ammesse al sorteggio;
Considerato che con deliberazione n. 21 del 03/03/2021, il C.C. ha provveduto a: prendere atto ed approvare l’allegato “A” contenente l’elenco nominativo dei soggetti che hanno manifestato la propria disponibilità a ricoprire l’incarico di componente del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2021/2024; prendere atto dell’elenco dei n.244 nominativi tra i professionisti che hanno presentato istanza nei termini previsti nel citato avviso pubblico e che hanno dichiarato di essere in possesso dei requisiti richiesti, così come dal sorteggio effettuato inseriti nell’elenco di cui al precedente punto 1), dei quali i primi tre ricopriranno l’incarico di Revisore dei Conti, mentre gli altri subentreranno, secondo l’ordine di estrazione, in ipotesi di rinuncia dei designati o in caso di accertamento di situazioni di incompatibilità o di inconferibilità nei loro confronti, per i tre anni di durata dell’incarico; di nominare per il triennio 2021/2024, il Collegio dei Revisori dei Conti secondo la procedura sopra indicata nelle persone di: Martorana Rocco Elio (n.132), Grasso Gesualda (n.100) e Carrubba Maria (n.34); di riconoscere ai componenti del nuovo collegio dei revisori i compensi esplicitati nella seguente tabella risultante dall’applicazione della riduzione del
compenso di cui all’emendamento approvato nel rispetto del limite massimo previsto per la fascia demografica immediatamente inferiore;
Rilevato che con nota, acquisita al n. 12525 del 09/03/2021, il Revisore Dr. Salvatore Siciliano ha comunicato all’ente che nonostante avesse inviato entro i termini previsti nell’avviso la pec , non è stato incluso nell’elenco dei revisori da sorteggiare e pertanto ha richiesto l’annullamento in autotutela del sorteggio;
Rilevato altresì, che onde verificare quanto comunicato dal Dr. Salvatore Siciliano, con nota prot. n. 12637 del 09/03/2021, il Responsabile della Direzione Finanziaria e Partecipate ha richiesto al Responsabile del Procedimento, di effettuare una verifica immediata e complessiva dell’elenco anche per scongiurare ulteriori errori;
Preso atto che nota prot. n. 12725 del 09/03/2021, il Responsabile del procedimento ha comunicato di avere effettuato una verifica complessiva e all’esito degli ulteriori controlli con i colleghi del protocollo della Direzione Finanziaria e Partecipate, si è accertato che per mero errore n. 6 domande pervenute via PEC entro i termini non sono state protocollate, compresa quella del Dott. Siciliano Salvatore e n. 1 domanda è stata protocollata, ma non trasmessa al Responsabile del Procedimento per l’inserimento nell’elenco dei revisori da sorteggiare;
Considerato pertanto che, sulla scorta delle verifiche effettuate, per mero errore – dovutoprobabilmente anche ai problemi di connessione con la rete internet di tale periodo, oltre che al numero elevato di candidature pervenute – n. 7 istanze pervenute entro i termini non sono state inserite nell’elenco dei revisori da sorteggiare di cui all’allegato “A” della delibera di C.C. n. 21 del 03/03/2021 e per tale motivo si è avviato il procedimento di annullamento in autotutela ex 21- nonies e ai sensi e per gli effetti degli artt. 7 e seguenti della Legge 241/90 (L.R. 7/2019), della
Deliberazione di C.C. n. 21 del 03.03.2021, avente ad oggetto “Nomina Collegio dei Revisori dei Conti – triennio 2021/2024”;
Dato atto che in data 09.03.2021, si è proceduto alla protocollazione in entrata delle suddette sei istanze pervenute entro i termini;
Ritenuto, al fine di garantire la massima trasparenza in considerazione del procedimento di annullamento in autotutela avviato, inserire fin da subito nell’elenco dei soggetti che hanno presentato istanza di partecipazione entro i termini all’avviso per la nomina del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2021/2024, i sette professionisti non inclusi nell’elenco all’Allegato (sotto la lettera “A”) alla Deliberazione di C.C. n. 21 del 03.03.2021 e precisamente i seguenti revisori:
• Fontanazza Mario, PEC del 14/12/2020, acquisita al prot. n. 69640 in data 17/12/2020;
• Guzzio Antonio, PEC del 27/11/2020; acquisita al prot. n. 12732 in data 09/03/2021;
• Marchica Enza, PEC del 04/12/2020; acquisita al prot. n. 12731 in data 09/03/2021;
• Merillo Antonino, PEC del 13/12/2020; acquisita al prot. n. 12728 in data 09/03/2021;
• Musso Fabio, PEC del 07/12/2020; acquisita al prot. n. 12729 in data 09/03/2021;
• Sarullo Paolo, PEC del 30/11/2020; acquisita al prot. n. 12727 in data 09/03/2021;
• Siciliano Salvatore, PEC del 04/12/2020; acquisita al prot. n. 12730 in data 09/03/2021;
Visto il D.Lgs. n.267/2000 e ss.mm.ii.;
Visto il D. M. n. 169/2010 art. 18 e e ss.mm.ii;
Visto il vigente Regolamento di Contabilità;
Visto l’art.10 della L.R. n. 3 del 17/03/2016 e ss.mm.ii.;
Vista la Circolare n° 4 del 17.03.2021 dell’Assessorato Autonomie Locali e della Funzione Pubblica

PROPONE

1. Di inserire, per le motivazioni di cui in premessa che si intendono integralmente richiamate e trascritte, nell’elenco dei soggetti che hanno manifestato la propria disponibilità a ricoprire l’incarico di componente del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2021/2024 entro i termini previsti nell’avviso, i sette professionisti non inclusi nell’elenco Allegato (sotto la lettera “A”) alla Deliberazione di C.C. n. 21 del 03.03.2021 di seguito elencati:
• Fontanazza Mario, PEC del 14/12/2020, acquisita al prot. n. 69640 in data 17/12/2020;
• Guzzio Antonio, PEC del 27/11/2020; acquisita al prot. n. 12732 in data 09/03/2021;
• Marchica Enza, PEC del 04/12/2020; acquisita al prot. n. 12731 in data 09/03/2021;
• Merillo Antonino, PEC del 13/12/2020; acquisita al prot. n. 12728 in data 09/03/2021;
• Musso Fabio, PEC del 07/12/2020; acquisita al prot. n. 12729 in data 09/03/2021;
• Sarullo Paolo, PEC del 30/11/2020; acquisita al prot. n. 12727 in data 09/03/2021;
• Siciliano Salvatore, PEC del 04/12/2020; acquisita al prot. n. 12730 in data 09/03/2021;
2. Di approvare il suddetto elenco aggiornato, allegato alla presente determinazione sotto la lettera
“A”, dando atto che lo stesso per effetto dell’integrazione risulta costituito da n. 251 nominativi,
oltre n. 2 soggetti esclusi;
3. Di trasmettere il presente provvedimento, unitamente all’elenco aggiornato al Consiglio Comunale per i conseguenti adempimenti di competenza;
4. Di disporre la pubblicazione del presente provvedimento all’albo pretorio on line ai sensi di legge, sull’home page del sito istituzionale dell’ente, sezione dedicata ai revisori dei conti, onde favorirne la conoscenza a tutti i soggetti interessati ed infine, nella sezione “amministrazione trasparente”, sottosezione dedicata, ai sensi del D.lgs. 33/2013 e ss.mm.ii..

Il Responsabile del Procedimento
Rag. Grazia Culotta

IL RESPONSABILE P.O. “FINANZIARA E PARTECIPATE”
Vista la superiore proposta di Determinazione;
Ritenuto di propria competenza quanto indicato in oggetto;
Ritenuto con riferimento all’oggetto del presente atto di non incorre in alcuna delle cause di incompatibilità previste dalle normative vigenti in riferimento a quanto prescritto nel codice di comportamento dell’Ente e dalla vigente Normativa Anticorruzione;
Ritenuto altresì con riferimento all’oggetto del presente atto di non trovarsi in conflitto di interesse anche potenziale ex art.6 – bis L.241/90;

DETERMINA

Fare propria e approvare integralmente la suddetta proposta di determinazione del responsabile del servizio contabilità spesa che qui si intende integralmente riportata e trascritta.

Il Responsabile P.O. della Direzione III Finanziaria e Partecipate
Dr. Domenico Pipia
Firmato digitalmente dal Dirigente/ Responsabile Direzione

IN ALLEGATO ELENCO AGGIORNATO 

Premesso:

– che con che con determina n.13 del 16/11/2020 della Direzione III- Finanziaria e Tributi – Area “Finanziaria e Partecipate”, in vista della scadenza del collegio dei Revisori, è stato approvato un nuovo avviso pubblico per la presentazione delle domande da parte dei liberi professionisti interessati alla nomina del collegio dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024, pubblicato sul sito dell’Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica e all’Albo Pretorio dell’Ente alla voce Bandi-Gare-Avvisi-Verbali, dal 17 novembre 2020 e fino al 02 dicembre 2020;

– che entro il termine perentorio del 18 dicembre 2020 ore 14:00 fissato nell’avviso, sono pervenute n. 244 istanze (oltre 2 istanze fuori termine e pertanto escluse), tutte ammesse al sorteggio come risulta dall’elenco allegato “A”, parte integrante ed essenziale della delibera di cui all’oggetto;

– che con deliberazione n. 21 del 03.03.2021, avente ad oggetto “ Nomina dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024” il Consiglio Comunale ha provveduto a: prendere atto ed approvare l’allegato “A” che contiene i nominativi dei soggetti che hanno manifestato la propria disponibilità a ricoprire l’incarico di componente del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2021/2024; prendere atto dell’elenco dei n.244 nominativi tra i professionisti che hanno presentato istanza nei termini previsti nel citato avviso pubblico e che hanno dichiarato di essere in possesso dei requisiti richiesti, così come dal sorteggio effettuato inseriti nell’elenco di cui al precedente punto 1), dei quali i primi tre ricopriranno l’incarico di Revisore dei Conti, mentre gli altri subentreranno, secondo l’ordine di estrazione, in ipotesi di rinuncia dei designati o in caso di accertamento di situazioni di incompatibilità o di inconferibilità nei loro confronti, per i tre anni di durata dell’incarico; di nominare per il triennio 2021/2024, il Collegio dei Revisori dei Conti secondo la procedura sopra indicata nelle persone di: Martorana Rocco Elio (n.132), Grasso Gesualda (n.100) e Carrubba Maria (n.34); di riconoscere ai componenti del nuovo collegio dei revisori i compensi esplicitati nella seguente tabella risultante dall’applicazione della riduzione del compenso di cui all’emendamento approvato nel rispetto del limite massimo previsto per la fascia demografica immediatamente inferiore;

Rilevato che, con nota acquisita al prot. n. 12525 del 09/03/2021, il Dr. OMISSIS ha comunicato all’ente che nonostante avesse inviato entro i termini previsti nell’avviso l’istanza di partecipazione mediante pec, non è stato incluso nell’elenco dei revisori da sorteggiare e pertanto ha richiesto l’annullamento in autotutela del sorteggio;

Rilevato altresì, che onde verificare quanto comunicato dal Dr. OMISSIS, con nota prot. n. 12637 del 09/03/2021, lo scrivente ha richiesto al Responsabile del procedimento, di effettuare una verifica immediata e complessiva dell’elenco anche per scongiurare ulteriori errori;

Preso atto che nota prot. n. 12725 del 09/03/2021, il Responsabile del procedimento ha comunicato che sulla scorta delle verifiche effettuate,  il dott. OMISSIS ha effettivamente inviato instanza di partecipazione all’avviso pubblico per la nomina di Revisore dei Conti, a mezzo PEC, in data 04/12/2020 ore 20:17 e che la stessa è in regola con quanto richiesto nel bando. Considerato l’invio corretto della PEC, si è risaliti al motivo per cui non è stata inserita nell’elenco da sorteggiare, ovvero che la PEC non è stata protocollata e, pertanto, non trasmessa in scrivania per l’esame e l’inserimento nell’elenco da sorteggiare. La Responsabile ha altresì comunicato di avere proceduto ad effettuare una verifica complessiva e all’esito degli ulteriori controlli con i colleghi del protocollo della Direzione Finanziaria e Partecipate – al fine di verificare se per mero errore altre istanze, non fossero state incluse nell’elenco allegato alla proposta di delibera di consiglio – si è accertata la seguente situazione:

– n. 6 domande pervenute via PEC non sono state protocollate, compresa quella del Dott. Omissis;

– n. 1 domanda è stata protocollata, ma non trasmessa via scrivania al Responsabile del Procedimento;

Considerato che sulla scorta delle verifiche effettuate, risulta che per mero errore – dovuto probabilmente anche ai problemi di connessione con la rete internet di tale periodo, oltre che all’elevato numero di istanze pervenute – ben n. 7 istanze non sono state inserite nell’elenco dei revisori  da sorteggiare di cui all’allegato “A” della delibera di C.C. n. 21 del 03/03/2021;

Ritenuto necessario, annullare d’ufficio il suddetto sorteggio, onde ripristinare la legittimità del procedimento;

Visto l’art. 21-nonies della Legge 241/90 e ss.mm.ii., il quale dispone testualmente che “Il provvedimento  amministrativo illegittimo ai sensi dell’articolo 21-octies, esclusi i casi di cui al medesimo articolo 21-octies, comma 2, può essere annullato d’ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine   ragionevole, comunque non superiore a diciotto mesi dal momento dell’adozione dei provvedimenti di autorizzazione o di attribuzione di vantaggi economici, inclusi i casi in cui il provvedimento si sia formato ai sensi dell’articolo 20, e tenendo conto degli interessi dei destinatari e dei controinteressati, dall’organo che lo ha  emanato, ovvero da altro organo previsto dalla legge. Rimangono ferme le responsabilità connesse all’adozione e al mancato annullamento del provvedimento illegittimo”.

Dato atto che l’art. 21-nonies della Legge 241/90, disciplina l’annullamento d’ufficio, provvedimento di  secondo grado che consente alla P.A, nell’esercizio del più ampio potere di riesame, di rimuovere, annullando con   effetti ex tunc, il provvedimento amministrativo inficiato da vizi di legittimità;

Ravvisata la necessità, per le motivazioni sopra richiamate, di annullare in autotutela la deliberazione di C.C. n. 21 del 03/03/2021,  avente ad oggetto “ Nomina dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024;

Ravvisato l’interesse pubblico concreto ed attuale all’annullamento della deliberazione del C.C. di C.C. n. 21 del 03/03/2021, al fine di rimuovere i vizi di legittimità riscontrati che hanno privato della chance di essere  sorteggiati a n. 7 revisori che avevano presentato regolare istanza entro i termini previsti dall’avviso;

Considerato altresì, che da una attenta ponderazione degli interessi in gioco – anche in considerazione che ai sensi dell’art. 21-nonies sopra richiamato, rimangono ferme le responsabilità connesse all’adozione e al mancato annullamento del provvedimento illegittimo) – l’interesse pubblico a ripristinare la legittimità del procedimento del sorteggio è preminente rispetto agli interessi dei destinatari e dei controinteressati, atteso che si sta intervenendo entro un termine ragionevole anzi con tempestività;

Ritenuto altresì necessario avviare con tempestività il procedimento per l’annullamento in autotutela della delibera, comunicando, ai sensi degli artt. 7 e seguenti della Legge 241/90 (nell’ordinamento della Regione siciliana L.R. 7/2019) che, è stato avviato il procedimento di secondo grado volto all’annullamento in autotutela della deliberazione di C.C. n. 21 del 03/03/2021, avente ad oggetto “Nomina dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024”;

Rilevato che sussistono i presupposti che legittimano l’annullamento come sopra rappresentate;

Dato atto che per le ragioni sopra esposte è stata già trasmessa al Consiglio Comunale la proposta di annullamento in autotutela ai sensi e per gli effetti dell’art. 21-nonies della Legge 241/90 (come recepita dalla L.R. 7/2019), della Deliberazione di C.C. n. 21 del 03.03.2021, avente ad oggetto “Nomina Collegio dei Revisori dei Conti – triennio 2021/2024”.

Visto e richiamato il comma 3 dell’art. 8 della Legge 241/90 il quale dispone che qualora per il numero dei destinatari la comunicazione personale non sia possibile o risulti particolarmente gravosa, l’amministrazione provvede a rendere noti gli elementi di cui al comma 2 mediante forme di pubblicità idonee di volta in volta stabilite dall’amministrazione medesima.

Dato atto che nel caso di specie, da un lato si ritiene necessario portare a conoscenza dell’avvio del procedimento di annullamento anche tutti i partecipanti all’avviso pubblico ammessi al sorteggio ancorché non sorteggiati, e al contempo, visto l’elevato numero di destinatari (ben 244), si rende altrettanto necessario avvalersi del richiamato comma 3 dell’art. 8 della legge 241/90 e pertanto di procedere alla comunicazione di avvio del procedimento mediante  avviso pubblico;

Tanto premesso

SI AVVISA 

che ai sensi e per gli effetti degli art. 7 e 8 della Legge 241/90, è stato avviato il procedimento di secondo grado volto all’annullamento in autotutela della deliberazione di C.C. n. 21 del 03/03/2021,  avente ad oggetto “ Nomina dei Revisori dei Conti – Triennio 2021/2024.

Ai sensi dell’art. 8 della Legge 241/90, si rende noto:

  1. Che lo scrivente Responsabile di P.O. della Direzione Finanziaria e Contabile, Dr. Domenico Pipia è anche il responsabile del procedimento;
  2. Che presso la Direzione III “Finanziaria e Partecipate”, nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 è possibile prendere visione degli atti del procedimento e richiederne copia con istanza scritta ai sensi dell’art. 22 e seguenti della Legge 241/90, fermo restando che sono sempre consentite le altre modalità telematiche, ovvero richieste mediante pec ai sensi del CAD di cui al D.lgs. n. 82/205 e ss.mm.ii. al seguente indirizzo pec: direzione4@comunebagheria.telecompost.it
  3. Che il procedimento si concluderà nel termine di venti giorni;
  4. Che ai sensi dell’art. 10 della Legge 241/90, è possibile produrre memorie scritte ed osservazioni, anche corredate da idonea documentazione, nel termine di giorni dieci dal ricevimento della presente anche mediante pec al seguente indirizzo: direzione4@comunebagheria.telecompost.it

 

Il Responsabile P.O. della Direzione III

                      Finanziaria e Partecipate

                          Dr. Domenico Pipia

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 10/03/2021

Visite: 366

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it