Panorama di Bagheria

“Arti e mestieri di Sicilia” il progetto di Pina Castronovo valorizzerà piazza Stazione a Bagheria

Bagheria, 30.09.2013 – Erano presenti anche il sindaco di Bagheria, Vincenzo Lo Meo ed il vice-sindaco Massimo Mineo alla serata di inaugurazione del progetto “Arti e mestieri di Sicilia” della Bottega d’arte di Pina Catronovo, a piazza Butera, domenica 29 settembre, coinciso con l’inaugurazione della nuova sede della bottega.

 

Non solo un’attività commerciale ma una location culturale e di promozione artistica è questo l’intento dell’artista-imprenditrice, Pina Castronovo, che ha voluto inaugurare la nuova sede a piazza Stazione con l’intento di valorizzare una zona della città che va rivalutata e che, proprio in quanto zona di arrivo dei treni, è un primo accesso di accoglienza di turisti e visitatori della Città delle Ville.

 

arte e mestieriIl progetto Arti e Mestieri si sviluppa in una serie di manifestazioni culturali di carattere demoetnoantropologico che verranno organizzati a piazza Stazione. La prima è stata appunto quella di inaugurazione “Benvenuti in stazione…”, promossa ed organizzata da Bottega d’Arte di Pina Castronovo e sostenuta da Gagliano Officina, con il patrocinio del Comune di Bagheria.

 

L’evento sostiene la candidatura di “Palermo a Capitale Europea della Cultura”, esibendo il patrocinio di “Palermo 2019″ fornito dal Comune di Palermo.

 

All’inaugurazione dell’evento condotto dalla brillante presentatrice, Antonella D’Aquino, l’imprenditrice ha voluto accendere i riflettori su quanti, a vario titolo e per le proprie attività, riconosce quali ” animatori volontari della cultura”. Tra i premiati professionisti dell’arte, della cultura, della musica e del mondo dell’informazione:

 

Hanno ricevuto il riconoscimento: la professoressa Flora Buttitta, figlia del famoso poeta bagherese Ignazio Buttitta, la direttrice della Biblioteca comunale, Lea Amodeo, il chitarrista Francesco Maria Martorana, gli operatori dell’informazione Marina Mancini, responsabile dell’ufficio stampa comunale, l’editore Michele Manna, la pittrice Rosalia Biondolillo, il maitre choocolateur, Giovanni La Rosa, l’attrice Noemi Sanfilippo, lo scenografo Peppe Mineo, l’imprenditore fondatore del museo dell’acciuga e della collettiva Sard’Art Michelangelo Balistreri, i cantanti Silvia Frittitta, Rosanna Cipolla e Salvo Clemente, la fotografa e grafic designer Elisa Martorana, l’operatore Video, Daniele Cangialosi, il cantastorie Paolo Zarcone, il ceramista, arte e mestieriMaurizio Scianna e la curatrice di vetreria artistica Tiziana Marino.

 

Buona la prima si potrebbe dire in considerazione della partecipazione alta che ha registrato l’evento.

 

“Sono felice che Pina abbia deciso di valorizzare una zona importante come questa con la presenza della sua attività – ha detto il sindaco – per quanto possibile non mancherà il supporto dell’amministrazione comunale per le sua attività che valorizzeranno la città”.arte e mestieri

 

La serata si è conclusa con le performance musicali dei musicisti di Tangu disiu di Francesco Maria Martorana, l’esibizione dei tamburinai di Aspra e le performance poetiche di Michelangelo Balistreri.

Visite: 207

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it