Panorama di Bagheria
Anna Incerti

Anna Incerti vince la corsa dell’angelo a Udine.

Riceviamo e Pubblichiamo:

La corsa dell’Angelo, gara di grandi suggestioni, quasi quattrocento partecipanti alla competizione podistica natalizia attraverso il centro del capoluogo friulano.
Si chiamava “Città di Udine”, ma quest’anno ha nuovo nome e nuova collocazione. Anna Incerti e Stefano La rosa i vincitori assoluti. Dieci chilometri di corsa nel pieno centro storico di Udine in atmosfera natalizia. E’ la corsa dell’Angelo, un richiamo al simbolo del capoluogo friulano, l’angelo dorato del Castello. Una cinquantina di ragazzi tra i partecipanti, 250 master e una settantina di assoluti. Una gara suggestiva, nata come giro podistico “Città di Udine”, quest’anno la scelta del nuovo nome e di correre la corsa dell’Angelo sotto le feste. Arrivati da tutta Italia e anche dall’estero, i podisti si sono confrontati lungo l’anello da un chilometro intorno al colle del Castello. Tra i partecipanti 15 medaglie europee e 6 olimpionici con i migliori atleti del fondo e mezzofondo azzurro. A correre per le vie della città, tra gli altri le campionesse Anna Incerti –siciliana di Bagheria – olimpica a Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016 – che ha vinto la gara con un tempo importante sotto i 35 minuti, e Rosalba Console, tra le migliori rappresentanti della maratona italiana. Tra gli uomini vittoria di  Stefano La Rosa, carabiniere grossetano olimpico a Rio 2016, pluricampione italiano e medaglia d’argento agli Europei a squadre di Berlino.

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 02/01/2019

Visite: 203

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it