Panorama di Bagheria
botti

ANCHE BAGHERIA DICE NO AI BOTTI DI CAPODANNO

Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque ha firmato stamani un’ordinanza, la n . 60 del 30/12/2014, che vieta l’utilizzo di petardi, artifici pirotecnici e “botti” di capodanno, di qualsiasi genere dal 31 dicembre 2014 al 9 gennaio 2015.

La motivazione è presto detta: evitare infortuni, anche di grave entità, a persone, animali e cose.

Come è noto inoltre le esplosioni ed i forti rumori provocano grande stress agli animali ma anche agli anziani ed ai soggetti cardiopatici ed è per questo motivo che l’amministrazione comunale si appella anche al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle conseguenze che l’uso improprio di mortaretti, lancio di razzi e fuochi di artificio possa avere esiti devastanti su se stessi e gli altri.

Per i trasgressori ci sarà una multa di 150 euro che sarà comminata dagli organi di vigilanza della Polizia municipale.

“Ogni anno i pronto soccorso sono affollati di persone che hanno subito dei danni durante l’esplosione dei petardi e giochi pirotecnici, danni che subiscono anche gli animali che spesso muoiono di spavento– dice il sindaco Cinque – nei giorni successivi continuano gli incidenti per quelli inesplosi. Festeggiare è possibile e farlo in sicurezza é un dovere anche nei confronti dei più deboli. “

_______________________

M.M.
Ufficio stampa
www.comune.bagheria.pa.it
tel./fax: 091.943813 mobile: 3470014952

_________________________

 

Visite: 810

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it