Panorama di Bagheria

Amministrazione condivisa: al via gli incontri sui patti di collaborazione. Si parte dalla scuola

Entrano nel vivo gli incontri con la città per spiegare ai cittadini i processi di Amministrazione Condivisa e come si realizzano i patti di collaborazione per la cura dei beni comuni materiali ed immateriali, quali gli  spazi ed edifici pubblici, le vie, le cale, le spiagge,  ma anche beni immateriali sulla base appunto di “patti di collaborazione” con l’ente locale.

Il primo incontro coinvolgerà il mondo della scuola ed è rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori: si terrà presso l’auditorium del liceo scientifico D’Alessandro di Bagheria, mercoledì 12 dicembre, a partire dalle ore 10,00,  un dibattito pubblico dal titolo: “Cittadinanza attiva e beni comuni, i patti di collaborazione come strumento di rigenerazione urbana, innovazione sociale e sviluppo locale”.

All’incontro parteciperanno il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque,  l’assessore alle Politiche Sociali Maria Puleo, la dirigente scolastica del liceo scientifico D’Alessandro, coordinatrice dell’Osservatorio dispersione scolastica, Angela Troìa, la responsabile della comunicazione per Amministrazione condivisa Marina Mancini, le referenti Cesvop Marcella Silvestre e Michela Uzzo.

Con i patti di collaborazione i bagheresi potranno, in sinergia con l’Ente pubblico, curare il decoro di una pubblica via oppure provvedere al riutilizzo di un edificio dismesso, occuparsi di valorizzare aree pubbliche, aree verdi, aree private di uso pubblico, il patrimonio immobiliare comunale ed anche piattaforme digitali e servizi ai cittadini.

A stipulare questi “patti di collaborazione” con il  Comune possono essere cittadini singoli o in gruppo nonché associazioni, cooperative, volontari ed imprese. Il progetto nasce da un percorso partecipato di consultazione della base, condivisa da diverse associazioni afferenti al  CeSVoP e  alla Casa del Volontariato, un vero e proprio progetto di comunità in cui può entrare a pieno titolo anche il privato.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 15,30  presso la Casa del volontariato in via Cherubini 1°, si terrà un tavolo tecnico con il Cesvop e le associazioni del territorio al fine di iniziare a sperimentare l’elaborazione di patti di collaborazione partendo dai beni di villa ex Castello e teatro Butera.

L’incontro a porte aperte permetterà di iniziare ad elaborare esempi di patti di collaborazione.  Saranno presenti l’intero ufficio Amministrazione condivisa e gli assessori Maria Puleo e Alessandro Tomasello oltre alle referenti Cesvop ed a i presidenti e referenti delle associazioni. 

Marina Mancini
ufficio stampa
tel. 091.943228
mobile: 347.0014952

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 04/12/2018

Visite: 222

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it