Panorama di Bagheria

Al via il 13 maggio la “Settimana nazionale della musica a scuola”, quinto appuntamento della Stagione concertistica Città di Bagheria

Nell’ambito della terza Stagione concertistica “Città di Bagheria” patrocinata dal Comune di Bagheria ed organizzata dall’associazione culturale Bequadro di cui è direttore artistico Salvatore Di Blasi si svolgerà da lunedì 13  a sabato 18 maggio  la “Settimana nazionale della musica a scuola”. 

Si tratta del quinto appuntamento del calendario concertistico in cui sarà protagonista la scuola secondaria di I grado ad indirizzo musicale “Giosuè Carducci” diretta dalla dirigente scolastica Carmen Tripoli.

Direttore artistico della “Settimana  nazionale della musica a scuola”  il maestro Roberto Alisena. 
L’ingresso è libero e gratuito. 

 L’evento è organizzato a seguito di una nota diramata  dal Miur, la  n. 203 del 12/02/2019, che sottolinea l’importanza delle attività musicali che si realizzano nel corso dell’intero anno scolastico e che trovano nella settimana della musica  il punto di arrivo di ordinari percorsi di apprendimento.

“L’assessorato alla Cultura e l’amministrazione tutta patrocinerà e favorirà eventi come questi che vedono professionisti della musica coinvolgere le scuole” – dice l’assessore alla Cultura Daniele Vella – “ringraziamo Bequadro e la scuola Carducci, tutti i musicisti ed i direttori artistici nonché la dirigente scolastica”. L’assessore inoltre informa che nei prossimi giorni verrà reso pubblico un calendario di eventi che verrà adeguatamente presentato.

Di seguito il PROGRAMMA
Quinto appuntamento della Terza Stagione Concertistica Città di Bagheria.
Studenti della Scuola Media Statale Giosuè Carducci di Bagheria
M° Roberto Alisena, Direttore
PROGRAMMA DEGLI APPUNTAMENTI:
13 Maggio Ore 19:00 Sala Borremans
Concerto per Sassofono e Pianoforte – Tromba e Pianoforte
Stefania Lanzetta Sassofono
Antonino Treviso Tromba
Roberto Alisena Pianoforte
Musiche di J.Demersseman, P. Iturralde, A. Piazzolla , O. Bohme, H. Bellstedt.

14 Maggio Ore 17:00 Cortile Palazzo Butera
Concerto degli alunni della Scuola Media ad indirizzo Musicale C. Scianna.
Musiche di N. Ortolano, C. Velazquez, H. Arlen, N. H. Brown, B. Kaempfert

15 Maggio Ore 17:00 Cortile Palazzo Butera
Concerto degli alunni della Scuola Media ad indirizzo Musicale G. Carducci e del professore Salvatore Mommo alla Fisarmonica.
Musiche di E. Elgar, Q. Jones, S. Prokofiev, L. V. Beethoven, D. Shostakovich, A. Verchuren, V. Monti, A. Piazzolla, J. Brahms

16 Maggio Ore 19:00 Sala Borremans
Concerto del quartetto di Sassofono della classe del M° Ignazio Calderone
Sara Galasso Sax Soprano
Nina Cannella Sax Contralto
Davide Conigliaro Sax Tenore
Antonio Mineo Sax Baritono
Roberto Alisena Pianoforte
Musiche di G. F. Haendel, J. B. Singelee, P. Vellones, J. Mohr, P. Ros, A. K. Glazunov

17 Maggio Ore 19:00 Sala Borremans
Concerto per Oboe
Mauro Sclafani Oboe
Alessandro Prestianni Flauto traverso
Ignazio La Corte Clarinetto
Roberto Alisena Pianoforte
Carmelo Giambò Fisarmonica
Musiche di F. Poulenc, B. Pasquini, J.S. Bach, L. Fancelli, A. Piazzolla

INGRESSO LIBERO E GRATUITO
fino ad esaurimento posti.

CURRICULUM  VITAE

 ANTONIO TREVISO,
nato ad Altofonte in provincia di Palermo, ha iniziato gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini”di Palermo, conseguendo il Diploma di Tromba nel 1987 sotto la guida del M°Cecere Pasquale. Successivamente ha affrontato la letteratura dello strumento nelle sue diverse espressioni, partecipando nel 1991 a dei corsi internazionali di perfezionamento di tromba e trombino sib acuto tenuti dal M° Edward H. Tarr (Coop. Arte Musica )Scala Torregrotta (ME) specializzandosi in musica barocca. Nel 2003 ha partecipato al Master Class di tromba tenuto dal docente M°Mauro Maur (1°tromba dell’orch. del Teatro dell’ Opera di Roma). Ha partecip

ato a numerosi concorsi e audi

zioni nazionali pubblici per varie Fondazioni  lirici e sinfonici risultando 3°idoneo al Concorso pubblico di II°tromba  per Prof. d’Orchestra 1989 presso la Fondazione Teatro Massimo Bellini di Catania ;3°idoneo all’audizione di I°tromba per l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di (ME)stagione 99-2000,e in tanti altri. 

Dal 1988 a oggi fa parte come 1°tromba di tutte le Orchestre di Associazioni Musicali Siciliane, andando a fare dei concerti anche all’estero,con l’Orchestra dell’Accademia Musicale di Palermo nelle produzioni di  “Otello,Tosca, Madam Butterflay” (Teatro dell’Opera di Malta ), Carmina Burana (Teatro Golden), e tanti altri .Ha registrato come I° Tromba con l’O.M.C. di Palermo per la Kelidon Edizioni Casa Discografica, e ha pubblicato  “La Tromba e le sue Origini” stampato dalla Kelidon Edizioni , Italy. Ha collaborato come tromba di fila con la Fondazione Teatro Massimo Bellini di Catania,Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Ente Luglio Trapanese, suonando con Direttori d’Orchestra molto noti come; Daniel Oren, John Neschling ,  Nicola Luisotti, Maurizio Arena, Donato Renzetti, Stefano Ranzani, Alain Lombard,Nello Santi, nelle produzioni di Norma, Bohème,Turandot, Aida, Rigoletto, Mefistofele, Carmina Burana,Carmen, 2°sinf.G. Malher e tanti altri, e attualmente collabora con l’orchestra della Fondazione Teatro Massimo di Palermo. Ha un’intensa attività concertistica esibendosi come trombino acuto solista e organo in importanti manifestazioni e stagioni musicali come il Festival Organistico di S.Martino delle Scale , Telethon , eseguendo musica Barocca. Ha suonato nel 2003 come I° Tromba e Tromba in RE solista al “Messiah” di G. F.Handel eseguita dall’Orchestra “Accademia Musicale  di Palermo” diretta dal M°Cristoph Andreas Schafer presso la Cattedrale di Palermo, Duomo di Monreale ,Cattedrale di Agrigento e Cattedrale di Siracusa.  Nel dicembre 2004 ha suonato in qualità di I° tromba solista nella composizione “Il Perugino” del M° Marco Betta ,sempre con l’Orchestra dell’ Accademia di Palermo diretta dal M° Andrea Fossati  riscuotendo un benevole successo.Inoltre ha suonato come I°tromba nell’opera “La Bohème”con la regia di Luciano Pavarotti, diretta dal M°Janos Acs nel Teatro Valle dei Templi di Agrigento (agosto2005). Sempre con lo stesso Direttore ha suonato come I° tromba ” Le Sette Parole di Cristo” in occasione della settimana di Musica Sacra di Monreale,e presso il Teatro Politeama di Palermo (Novembre 2005). L’11 settembre 2008 è stato vincitore come miglior solista Regione Sicilia (tromba in mib) al concorso regionale “F.Genovese” per bande musicali. In attesa di pubblicazione CD tromba piccola e organo presso la diocesi di Monreale (PA).Ha insegnato Tromba e Trombone presso l’Istituto Musicale Pareggiato “V. Bellini” di Caltanissetta  A.A 2001-2002; dal 2006 al 2009 ha insegnato ai corsi ad indirizzo  musicale(AL77) tromba presso: Istituto Comprensivo Statale G.Garibaldi di Salemi (TP); Scuola media Don Bosco Troina(EN); Istituto Comprensivo Statale “Garibaldi” di (AG), Istituto Comprensivo Statale  “Giorgio” di Licata(AG),Istituto Comprensivo Statale di Petralia Soprana. Attualmente è docente titolare per la classe di tromba presso la scuola secondaria di I grado ad indirizzo musicale  “Ciro Scianna” di Bagheria. 

STEFANIA LANZETTA,
nata a Palermo nel 1983, ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di 10 anni e ha proseguito i suoi studi sotto la guida della Prof.ssa Rosaria Panzica La Manna, presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, conseguendo il diploma nell’anno scolastico 2003/2004. Nel 2001 ha intrapreso lo studio del Saxofono sotto la guida del M° Giuseppe Palma, diplomandosi nel febbraio del 2008 col massimo dei voti e la lode. Dal 2005 al 2007 frequenta La Scuola Interuniversitaria Siciliana di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (S.I.S.S.I.S.) presso l’Università degli studi di Palermo conseguendo il Diploma di Specializzazione abilitante all’insegnamento dell’Educazione Musicale nella Scuola Secondaria di primo e di secondo grado (cl. di concorso A032/A031); nel 2008 consegue il Diploma di Specializzazione per le Attività di Sostegno presso l’Università degli studi di Palermo. Ha preso parte in qualità di allieva effettiva alle diverse masterclasses tenute dal saxofonista francese Fabrice Moretti e dai saxofonisti americani Bradly Wheeler, Dave Liebman, Ernie Watts e Dan Moretti. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali sia da solista che in formazione di duo da camera. Nel 2010 consegue il Diploma Accademico di II livello abilitante all’insegnamento del Saxofono presso le scuole medie ad indirizzo musicale. Ha svolto un’intensa attività concertistica in diverse formazioni da camera, tra cui il noto quartetto di saxofoni “Balarm Sax Quatuor” in qualità di baritonista. Attualmente è docente di Saxofono presso la Scuola secondaria di primo grado “C. Scianna” di Bagheria. 

 


ROBERTO 
ALISENA 

Roberto Alisena, nato a Palermo nel 1979, ha iniziato gli studi musicali sotto la guida del M° Carmelo Troìa, successivamente ha frequentato il conservatorio di musica “V. Bellini” di Palermo nella classe di pianoforte principale della prof.ssa Maria Luisa Catalanotto, diplomandosi sotto la guida del M° Renato Giarrizzo. Contemporaneamente agli studi pianistici, si è diplomato in clarinetto sotto la guida del M° Vincenzo Canonico. Ha collaborato con la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo e con numerose associazioni in qualità di pianista accompagnatore. Si è esibito con numerosi musicisti di fama internazionale, tra cui Federico Mondelci, Nikita Zimin, Fabrice Moretti, Fabrizio Meloni, Michele Marasco, Steven Mead e Misa Mead. Ha seguito i corsi di perfezionamento pianistico dei maestri M. Marvulli, E. Pastorino, A. L. Pang, V. Balzani e R. Plano. Attualmente è docente titolare di clarinetto presso la Scuola Secondaria di primo grado G. Carducci di Bagheria e collabora con il Conservatorio di musica Alessandro Scarlatti di Palermo in qualità di Pianista Accompagnatore.

DAVIDE CONIGLIARO
Giovane sassofonista classe 1998, ha iniziato gli studi musicali all’età di 12 anni sotto la guida del Maestro Giovanni Bondì svolgendo l’ammissione al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo nel 2012, istituto dove prosegue i suoi studi sotto la magistrale guida del Maestro Ignazio Calderone.
Ha svolto diverse master di perfezionamento con illustri musicisti come Fabrice Moretti, Calogero Genco, Federico Mondelci, Michel Supéra, Seamus Blake, Jérome Laran e Vincent David.
Da dicembre 2016 è membro della Balarm Sax Orchestra.
Ha collaborato con l’Orchestra Accademia Siciliana, l’orchestra giovanile del Teatro Massimo ed ha svolto diversi concerti come solista, in formazioni cameristiche ed
ensemble

Giovane sassofonista classe 1998, ha iniziato gli studi musicali all’età di 12 anni sotto la guida del Maestro Giovanni Bondì svolgendo l’ammissione al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo nel 2012, istituto dove prosegue i suoi studi sotto la magistrale guida del Maestro Ignazio Calderone.
Ha svolto diverse master di perfezionamento con illustri musicisti come Fabrice Moretti, Calogero Genco, Federico Mondelci, Michel Supéra, Seamus
Blake, Jérome Laran e Vincent David.
Da dicembre 2016 è membro della Balarm Sax
Orchestra.
Ha collaborato con l’Orchestra Accademia Siciliana, l’orchestra giovanile del Teatro
Massimo ed ha svolto diversi concerti come solista, in formazioni cameristiche ed
ensemble.

ALESSADRO PRESTIANNI
Dopo essersi diplomato al Conservatorio Bellini di Palermo sotto la guida di Salvatore Luna, si perfeziona presso l’Accademia Italiana del Flauto a Roma con Michele Marasco. Nel 2010 decide di continuare la sua formazione presso l’Istituto superiore di studi musicali di Modena Vecchi-Tonelli, sotto la guida dei Maestri Michele Marasco, Andrea Oliva e Gabriele Betti per quanto riguarda il flauto e con Ivan Rabaglia e Luca Vignali per la musica da camera.

Ha vinto il terzo premio al Concorso Musicale di Stresa 2017 in duo con il pianoforte e, lo stesso anno, vince il secondo premio al Concorso musicale di Cremona per la sezione Musica da camera.

Lo stesso anno vince la borsa di studio come primo flauto dell’orchestra del Collegium Musicum Almae Mater di Bologna, con la quale collabora anche nel 2011 per la tourneé ad Insbruck. Durante lo stesso anno suona con la Malta Philarmonic Orchestra e come primo flauto con l’orchestra Corelli di Ravenna prendendo parte al Ravenna Festival.

Conclude la sua formazione laureandosi in Didattica della musica e abilitandosi all’insegnamento del flauto traverso nella Scuola secondaria di I grado, dove tutt’ora svolge l’attività di docente.

CAULDRON SAXOPHONE QUARTET

Sax Soprano: Sara Galasso
Sax Contralto: Antonina Cannella
Sax Tenore: Davide Conigliaro
Sax Baritono: Antonio Mineo

Il Cauldron Saxophone Quartet nasce nel 2019 dall’incontro di quattro giovani musicisti vogliosi di condividere il vasto repertorio sassofonistico.
Sara Galasso, Davide Conigliaro, Antonio Mineo e Antonina Cannella studiano presso il Conservatorio “Alessandro Scarlatti” di Palermo, sotto la magistrale guida del
Maestro Ignazio Calderone. Il loro repertorio, molto vario e dinamico, abbraccia diversi generi dal classico al jazz, giocando sulla grande versatilità del Sassofono.

CARMELO GIAMBO’
Inizia gli studi musicali all’età di 8 anni guidato dal fisarmonicista Andrea Genovese, continuando poi sotto la guida del M°Salvatore Crisafulli presso il Conservatorio Statale di Musica “A. Corelli” di Messina – Istituto Superiore di Studi Musicali, dove si Diploma nell’ A.A.2010/11 in Fisarmonica classica e nell’ A.A. 2012/2013 consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello Indirizzo Interpretativo-Compositivo Scuola di Fisarmonica.
Frequenta Seminari e Corsi di perfezionamento per Fisarmonica e Musica da Camera: Campus Internazionale di Musica, Danza e Cortometraggio a Gallodoro – Taormina (ME); Campus Internazionale di Musica a Giardini Naxos (ME); presso l’Associazione Musicale “Quartetto di Sassofoni Arcadia” a Noto (SR); presso l’Associazione Musicale “Vivere la Musica” a Sinagra (ME) e Caronia (ME); Corso Musicale Estivo presso l’Associazione Musicale “Telèion” ad Amantea (CS) tenuti dal M° Salvatore Crisafulli; presso l’ Associazione Musicale “L.LANARO” di Campobasso; Master Class di Fisarmonica – Autunno in Musica organizzato dall’Opificio Culturale PAGEMUS e dal Comune di Petralia Sottana (PA); Master Class di Fisarmonica organizzato dall’Associazione Musicale Culturale “MELOS” a Barcellona P.G.(ME) tenuti dai Maestri Carmela Stefano, Riccardo Centazzo, Francesco Palazzo, Ivano Battiston, Giorgio Dellarole e Stefan Hussong partecipando ai concerti finali.
Si é esibito presso il Teatro Politeama Garibaldi di Palermo, inseme all’Orchestra Sinfonica Siciliana per la realizzazione della Suite for Variety Stage Orchestra di D.Shostakovich; presso il Teatro Duca di Verdura con l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo diretta dal M° Nicola Piovani; presso il Teatro “Vittorio Emanuele” di Messina, il Teatro “Placido Mandanici” di Barcellona e il Teatro “Beniamino Joppolo” di Patti in varie manifestazioni, da fisarmonicista solista e con diverse formazioni.
Nel 2013 vince il Primo Premio al 15° Concorso Musicale Nazionale “P.Mandanici” e nel 2014 vince il Secondo Premio per il XII Concorso Internazionale Giovani Musicisti Città di Paola (CS) Premio S.Francesco di Paola e il Primo Premio al 19° Concorso Nazionale Giovani “Benedetto Albanese” Città di Caccamo (PA) e al Concorso Musicale Nazionale “Luciano Pavarotti” Città di Praia a Mare (CS).
Le proprie trascrizioni per fisarmonica da concerto sono pubblicate da Ed. Musicali Diaphonia.
“Le Melodie del trapasso” è il saggio con il quale è Co-Autore del libro “Il Passaggio Obbligato – ATTI Seminario e Laboratorio Didattico”, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, edito da KALEIDON Editrice.
E’ docente di Fisarmonica al Liceo Musicale “Regina Margherita” (PA) e nelle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale della provincia di Palermo.

IGNAZIO LA CORTE
Ignazio La Corte comincia gli studi musicali nel Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del Maestro Giovanni Di Noto, proseguendoli successivamente con il Maestro Salvatore Villardita sotto la cui guida consegue nel 2007 il diploma accademico di primo livello in Clarinetto a pieni voti e la lode.
Subito dopo perfeziona gli studi del clarinetto sotto la guida del Maestro Giuseppe Balbi (Primo Clarinetto dell’orchestra del Teatro Massimo di Palermo), con il quale,
tuttora, si esibisce in concerti per varie associazioni musicali siciliane.
Ha ottenuto lusinghieri riconoscimenti in vari concorsi musicali nazionali ed internazionali tra i quali il “B. Albanese” di Caccamo, il “Città di Palermo”, il “Città di
Barcellona Pozzo di Gotto”, il “Città di Balestrate”, il “Città di Canicattì”, e in numerosi concerti sia da solista che in varie formazioni cameristiche.
Ha partecipato a master class di perfezionamento tenute da musicisti di fama internazionale (Fabrizio Meloni, Romain Guyot, Calogero Palermo, Michele
Marvulli), e svolge attualmente un’intensa attività concertistica.
Ha partecipato, in qualità di orchestrale, a numerose produzioni con l’orchestra sinfonica del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.
Nell’Aprile del 2010 è risultato idoneo all’audizione indetta dall’Ente teatrale “Luglio Musicale Trapanese” di Trapani.
Nel Giugno del 2010 ha conseguito il diploma accademico di secondo livello del biennio per la formazione dei docenti di strumento musicale abilitandosi nella classe
di concorso AC77 Clarinetto, discutendo una tesi riguardante l’utilizzo dei passi d’orchestra per clarinetto come strumento didattico, sotto la supervisione del Prof.
Carlo Fiore.
Ha perfezionato gli studi di esecuzione ed interpretazione presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma sotto la guida del M° Alessandro Carbonare.
Nell’Ottobre del 2012 ha ricevuto dal Conservatorio “Bellini” di Palermo la nomina di commissario esterno per gli esami ministeriali di compimento inferiore e di diploma
di clarinetto.
Lo scorso ottobre ha preso parte all’International Clarinet Festival di Todi esibendosi con il quartetto “Lisarenda Clarinet Quartet”, del quale è primo clarinetto.
È titolare della cattedra di clarinetto presso l’Istituto Comprensivo “M. Martorana” di San Giovanni Gemini (AG).

MAURO SCLAFANI

Inizia lo studio del pianoforte all’età di 12 anni con la Prof.ssa  Quadrante Emanuela e prosegue gli studi con la Prof.ssa Rossella Silvestri al Liceo Musicale Regina Margherita di Palermo dove comincia lo studio dell’oboe con il Maestro Salvatore Ferraro. L’oboe diventa il suo strumento principale e durante gli studi al liceo studia grande parte del repertorio oboistico.                                                                                                       Dopo aver conseguito la maturità con votazione 100/100 ,nel 2016 vince l’audizione come oboe nell’orchestra giovanile siciliana, con la quale collabora tutt’ora. Ha svolto diverse attività concertistiche sia in formazioni orchestrali che in ensemble strumentali da camera. Ha inoltre preso parte a numerose masterclass con oboisti quali Domenico Orlando, Paolo Pollastri, Christoph Hartmann, Omar Zoboli. Attualmente frequenta 3° anno del corso accademico di oboe presso il conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo.

 

DAVIDE MOMO

Salvatore mommo nato a tortorici Me il 13,12,71 residente in Bronte ct.si diploma in fisarmonica nel 2004 nel conservatorio di Messina ,sotto la guida del M crisafulli.nel 1993 vince il concorso internazionale di fisarmonica a morro d ‘oro in provincia di Teramo,nel 94 primo premio del concorso internazionale di fisarmonica ,Beniamino gigli ,Recanati provincia di Macerata. Partecipa in diversi spettacoli musicali con vari artisti della musica leggera italiana,come Nilla pizzi,Umberto tozzi,I cugini di campagna ecc.Fuori dall’Italia nel 2004 in tournée in Australia

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 09/05/2019

Visite: 849

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it