Panorama di Bagheria

Agnello e Mammina: vittoria e spettacolo a Bagheria

Riceviamo e Pubblichiamo:

Per Vincenzo Agnello è la settima affermazione nella manifestazione organizzata dalla Polisportiva Atletica Bagheria in sinergia conl’Equilibra Running Team. Poco meno di 400 gli atleti al traguardo. Memorial Vaghetto al prete volante Don Vincenzo Puccio.

 

Bagheria. Sono Vincenzo Agnello (Parco Alpi Apuane) e Alice Mammina (Marathon Altofonte) i vincitori del  IV Trofeo Equilibra Running Team – VIII Trofeo Del Mare Bagheria “Città del Gusto e delle Ville”, che si è disputato oggi a Bagheria.  Giornata soleggiata, caldo quanto basta e lo spettacolo di una gara vissuta tutta di un fiato, grazie ai due atleti top della “scuderia” Ticali, Vincenzo Agnello e Alessio Terrasi che hanno duellato lungo i cinque giri del percorso cittadino. Alla fine l’ha spuntata l’atleta di Misilmeri, che negli ultimi due chilometri ha preso le giuste distanze su Terrasi, chiudendo i 10.000 metri con un gran tempo 30’12, record della manifestazione. Per l’atleta di Altofonte, seconda piazza e 30’21 di crono. Alle spalle dei due atleti, reduci dalle ottime performance ai tricolori di mezza maratona disputati a Roma, è giunto il forte Toni Liuzzo della Running Emotion ASD, bronzo ai campionati italiani master dei 10 chilometri su strada, con un importante” 32’53.

Bella anche la gara al femminile con Alice Mannina che partita forte (sua caratteristica) stavolta è riuscita a mantenere la prima posizione fino alla fine, chiudendo a braccia alzate con il tempo di 38’56. Sub 40 anche per Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) che ha tentato invano giro dopo giro di ricucire le distanze dalla più giovane avversaria; per la partinicese il crono di 39’35. Nettamente staccata la terza, Sabrina Sammartino Ortoleva (Club Atletica Partinico) con il tempo di 42’14.

La manifestazione era valida anche come I Memorial Alessandro Vaghetto, in ricordo dell’atleta della Polisportiva Atletica Bagheria, scomparso prematuramente nel 2020. Il trofeo è andato a Don Vincenzo Puccio (Athletica Vaticana) primo nella categoria SM45, la stessa alla quale apparteneva Alessandro quando è scomparso. Al traguardo anche il primo cittadino di Bagheria Filippo Tripoli, l’assessore allo sport Maurizio Lo Galbo e il sindaco di Ficarazzi Paolo Francesco Martorana. 

La manifestazione, valida come nona e penultima prova del GP Sicilia, è stata ottimamente organizzata dalla Polisportiva Atletica Bagheria in sinergia con l’Equilibra Running Team di Palermo. Volontari, protezione Civile, Polizia Municipale e Forze dell’Ordine hanno garantito la sicurezza lungo il percorso. Una “macchina” ben rodata che fa dell’evento bagherese una tra le più apprezzate gara in Sicilia. 

Premiazioni con prodotti offerti dagli sponsor, piatti in ceramica e sfincione bagherese, per una festa dello sport e quest’anno più che mai del “gusto”, tutta targata Baaria. 

 

Classifica Uomini

  1. Vincenzo Agnello (Parco Alpi Apuane) 30’12
  2. Alessio Terrasi (Parco Alpi Apuane) 30’21
  3. Tony Liuzzo (Running Emotion) 32’53
  4. Giuseppe Scianna (Partinico Running) 33’26
  5. Francesco Nucera (Sciacca Running) 33’44

Classifica Donne

  1. Alice Mannina (Marathon Altofonte) 38’56
  2. Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) 39’35
  3. Sabrina Ortoleva Sammartino (Club Atletica Partinico) 42’14
  4. Desiree Di Maria  (Cus Catania) 42’23
  5. Veronica Costanzo (Atletica Lentini) 42.34

 

ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 15/11/2021

Visite: 95

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943111
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it