Panorama di Bagheria
spa_multiservizi

Affidato ad AMB spa il servizio idrico integrato. Ottimizzare il servizio alla base della scelta della Giunta Cinque

Anche il servizio idrico integrato così come il servizio di raccolta dei rifiuti  verrà gestito dalla Amb spa, l’azienda multiservizi in house del Comune di Bagheria.

A deciderlo la Giunta comunale con la deliberazione n. 144 del 16 luglio 2018 con la quale affida all’Amb il servizio idrico e approva il contratto e la carta di servizio, il regolamento dell’utenza e la struttura tariffaria.

In attesa che l’Assemblea territoriale idrica, l’A.T.I. di Palermo costituita dalla Regione siciliana con la legge 19/2015, individui forme di gestione del servizio idrico integrato, il Comune di Bagheria sceglie di affidare in servizio all’Amb Spa, azienda a totale partecipazione pubblica e come unico socio il Comune di Bagheria,  per renderlo più efficiente ed efficace.  Il contratto di utente e la convenzione avranno termine quando l’assemblea territoriale idrica della Città metropolitana  di Palermo, individuerà il gestore unico del servizio idrico integrato al quale si consegneranno le reti e gli impianti di gestione.

Con la stessa delibera 144/2018 la Giunta ha approvato anche la carta dei servizi che fissa i principi e i criteri per l’erogazione dei servizi e costituisce un elemento integrativo dei contratti di fornitura con l’obiettivo di contribuire a migliorare la qualità dei rapporti e dei servizi forniti al cittadino.

Nella carta sono individuati anche i principi fondamentali del servizio quali l’accesso universale all’acqua, l’eguaglianza e imparzialità del trattamento, la continuità del servizio, la partecipazione  e la rappresentanza, la cortesia e la chiarezza e comprensibilità dei messaggi,  l’efficacia ed efficienza e le condizioni principali  del servizio erogato. E ancora la carta interviene sulla qualità dell’acqua erogata, la continuità nell’erogazione, gli interventi e guasti per i disservizi, le tempistiche per gli allacci, la fatturazione sui consumi e tutte le informazioni trasparenti per i clienti e del lor grado di soddisfazione.

La delibera di giunta approva oltre al modello di contratto di utenza anche il regolamento d’utenza del servizio idrico integrato che stabilisce la disciplina dei servizi di somministrazione che il cliente dovrà dichiarare di conoscere ed accettare, ricevendone una copia all’atto di sottoscrizione del contratto. Sempre con l’atto sottoscritto dalla Giunta si approva anche  la struttura tariffaria che è mutuata da quella applicata dalla fallita APS, la spa Acque potabili siciliane e poi dall’Amap, tariffe in atto applicate dai Comuni dell’area metropolitana di Palermo, considerando le tariffe per uso domestico con agevolazioni ISEE e le agevolazioni per i nuclei familiari numerosi. Il tariffario così come tutti i documenti citati sono scaricabili dal sito web del Comune www.comune.bagheria pa.it e dal sito dell’Amb Spa www.ambspa.it : la tariffa base (non agevolata) è pari a 88÷140 m3 all’anno.

Nel documento sono indicati anche i costi per richiesta di sopralluogo, attivazione della fornitura, voltura, disattivazione, variazione, ecc.

«Questa procedura servirà a rendere ancora più efficace ed efficiente il servizio, più di quanto già avvenuto con la gestione diretta del Comune. Dopo il miglioramento del servizio con la sistemazione di diversi guasti in alcune zone della città, la risoluzione di diverse criticità con la manutenzione della rete con oltre 450 riparazioni, ora dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità: controllare lo stato dell’arte, gestire una risorsa importante qual è quella dell’acqua, in maniera innovativa, investire nella sanificazione di alcune zone di Aspra, realizzare nuovi tratti di acquedotto e fognatura in zona Incorvina Amalfitano, e le fognatura nella zona vicinale Marino» – dice il sindaco Patrizio Cinque  – «E’ questo uno dei motivi per cui nasce Amb spa, ottimizzare i servizi a rete, soddisfare l’utenza, offrire servizi personalizzati anche con forme di pagamento rateali e con domiciliazione bancaria e postale. Un servizio a misura di cittadino».

Marina Mancini
Ufficio stampa www.comune.bagheria.pa.it
tess. iscr. Odg: 112703 tel. 091.9343028
mobile: 347.0014952

 

Visite: 1086

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it