Panorama di Bagheria
wa

Adempimenti della trasparenza per il Comune: nasce un gruppo whatsapp per i dipendenti comunali addetti alla pubblicazione. 

La trasparenza degli atti e procedimenti  è da sempre un obiettivo che viene imposto come adempimento alle pubbliche amministrazioni mediante le norme e leggi apposite. Non è però sempre facile per gli enti stare al passo delle norme che cambiano o delle attività da svolgere soprattutto se enti locali ed in particolar modo i Comuni hanno decine di altre attività, talvolta più incombenti da portare a termine.

Ciò nonostante il Comune di Bagheria da sempre, all’indomani dell’approvazione della legge sulla trasparenza, il decreto 33/2013 e le sue successive modificazioni si è messo all’opera per adempiere al dettato nonostante le strutturali carenze anche relativamente al fondo per la formazione dei dipendenti.

Negli ultimi giorni, alcuni dipendenti del Comune di Bagheria,  al fine di migliorare le performance legate alla trasparenza e di implementare gli atti presenti nell’apposito portale dedicato ad Amministrazione trasparente realizzato dalla ditta Pa33, hanno deciso per una scelta “fai da te” in merito alla condivisione delle informazioni normative, alla gestione del portale e allo scambio di informazioni per risolvere problematiche comuni.

E’ stato creata una apposita chat, utilizzando lo strumento gratuito di whatsapp, cui sono iscritti con i loro cellulari, personali o di servizio, tutti i dipendenti comunali, addetti alla pubblicazione.

Per fronteggiare dunque le difficoltà che ogni addetto incontra nasce dunque il gruppo whatsapp denominato “33-2013/11-2015/69-2009” , sono queste le leggi regionali e nazionali che riguardano gli adempimenti di pubblicazione sul sito web istituzionale in materia di trasparenza, albo pretorio e atti amministravi, regionali.  A costo zero, con fluidità e immediatezza circolano le informazioni tecniche di pubblicazione e gli aggiornamenti normativi e si confrontano gli operatori al fine di portare a termini gli adempimenti entro i termini previsti. Si pensi, per esempio all’adempimento richiesto da Anac relativo al fine XML da generare , pubblicare e mandare all’Autorità o anche alla relazione del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza la cui pubblicazione  scade il prossimo 31 gennaio.

“Questa amministrazione ha sempre favorito e promosso l’uso degli strumenti gratuito offerti dalla rete se il fine  è l’efficientamento della macchina burocratica, ben venga questo uso”  – dice il sindaco Patrizio Cinque – “plaudo al fatto che in questo specifico caso l’utilizzo dello strumento per migliorare le performance, essere più efficaci, efficienti ed economici, venga dal basso, e per questo plaudo e ringrazio tutti gli addetti alla pubblicazione del sito web comunale. Tutto ciò rappresenta sicuramente un’iniziativa frutto della competenza e delle potenzialità dei dipendenti comunali che, ogni giorno, cercano di dare il  meglio per offrire servizi alla comunità, e comunicazione, informazione  e trasparenza di questo Ente sono  stati, sotto le diverse amministrazioni, sempre un fiore all’occhiello del Comune”.

ufficio stampa

Visite: 394

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Obiettivi di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it