Panorama di Bagheria

16° appuntamento della seconda stagione concertistica “Città di Bagheria” “Gran Concerto a Villa Palagonia”

Si terrà domenica 2 dicembre, a villa Palagonia, il 16° appuntamento della stagione concertistica Città di Bagheria,”Gran Concerto a Villa Palagonia“, con la partecipazione del soprano Nina Alessi, del contralto Rosalia Pizzitola, e del pianista Roberto Alisena e con la partecipazione straordinaria dell’Esemble d’archi del Liceo musicale Regina Margherita, evento patrocinato dal Comune di Bagheria ed organizzato dall’associazione culturale Bequadro.

La Stagione Concertistica Città di Bagheria, inaugurata nel gennaio 2017 e giunta nel 2018 alla seconda edizione, promuove la musica come forma di divulgazione culturale e artistica, in un percorso musicale classico, operistico, organistico, gospel, cameristico, barocco e corale, offrendo un ricco calendario concerti a scadenza mensile, distribuiti nell’arco dell’intero anno, presentati in suggestive cornici architettoniche barocche e Chiese monumentali di riconosciuto valore storico artistico, pregio del territorio bagherese.
 Il concerto prevede il seguente programma: 

C. Ungher Sabatier   –  Stornello toscano
C. Monteverdi             “Pur ti miro, pur ti godo” da:   L’incoronazione di Poppea
J. Offenbach                  Barcarolle da :  Les  contes d’Hoffmann
R. Schumann                 Pena de Amor
J. Brahms- P. Viardot  Les bohèmiennes
G. Rossini                       La pesca
L. Delibes                        Duetto dei fiori dalla: Lakmè

Nina Alessi : soprano
Rosalia Pizzitola : contralto
Roberto Alisena:  pianista
                                               
Curriculum Nina Alessi
Soprano
Nina Alessi, nata a Messina, studia canto artistico presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode  conseguendo il quinto anno di pianoforte principale.
A Modena si perfeziona con il maestro di L. Pavarotti: A.Pola, laureandosi in giurisprudenza presso l’Università della stessa città. Trasferitasi a Milan

o, per avere vinto una borsa di studio biennale, studia repertorio presso il teatro la Scala di Milano  con G.Pisani. Segue un master con M.Freni a Modena e con Yva Barthelemy a Parigi e studia con C. Carbi a Palermo.
Partecipa a diversi concorsi, vincendo ben due volte il I ed il II premio al Concorso Internazionale  “Mario Del Monaco” a Marsala.
Debutta in teatri italiani ed esteri quali: Bellini di Catania, Massimo di Palermo,Vittorio Emanuele di Messina, Rossini di Lugo (Ra), Comunale di Bologna, Romolo Valli di Reggio Emilia, Musikhalle di Amburgo, in ruoli come: Violetta nella Traviata di G.Verdi, Mimì e Musetta nella Bohème di G.Puccini, Frasquita nella Carmen di G. Bizet, M.lle Jouvenot  nell’Adriana Lecouvreur di F.Cilea, Osmida nella Didone abbandonata di N.Jommelli, Ottavina nell’Amor soldato di A.Sacchini e altri.
La sua  attività concertistica all’estero le permette di esibirsi a Budapest, a Stoccolma, a Chicinau (Moldavia) e a Parigi.
E’ di ruolo presso il Conservatorio di Musica “ V.Bellini” di Palermo, dove insegna canto lirico

Curriculum Rosalia Pizzitola
Contralto
Consegue  il Diploma Accademico  in Canto Lirico presso il Conservatorio di Musica “V.Bellini” di Palermo con il massimo dei voti e la lode con Maestro Antonina Alessi. Si specializza in Canto (indirizzo Rinascimentale e Barocco). Si laurea in Dams- Musica con il massimo dei voti e la lode presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Ateneo palermitano. Ha frequentato l’istituto di musica “Vincenzo Amato”, dove alla guida di Claudia Carbi, ha perfezionato un repertorio di musica antica, da camera, sacro e profano. 

Con la nascita del Coro Polifonico del Balzo, diretto dal Maestro Giuseppe Liberto, si proietta definitivamente verso gli studi musicali. Oltre a curare la tecnica vocale del coro, si esibisce nella sezione dei contralti, e come solista. Numerosissimi sono le esibizioni col coro in Italia,  in Europa e negli Stati Uniti.
Per il Teatro Biondo Stabile di Palermo è stata apprezzata solista nello spettacolo “Annata ricca” di Martoglio per la regia di R.Guicciardini debuttando nei principali teatri nazionali di Milano, Brescia, Padova, Genova, Venezia, Trieste; per la XIII Settimana per i Beni Culturali ed ambientali, si è esibita al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Nell’ambito del Columbus Day del 2000 si è esibita col coro in diverse città dell’Ocean County nel New Jersey-USA in cui ha presentato non solo concerti, ma conferenze-concerto, disquisendo sull’importanza della musica popolare e di una rilettura in chiave antropologica del concetto di musica. Da ciò sono seguiti altri inviti in America soprattutto nelle Università. Concerto di Natale del 2005 presso la Camera dei Deputati in Montecitorio.,
Ancora nel 2007 e nel 2008 ritorna ad esibirsi in America col G.P.B a:
–          St. John’s University – Queens, New York (USA)
–          Istituto di Cultura Italiana – Manhattan, New York (USA) 
–          Consolato Generale Italiano degli Stati Uniti – Manhattan, New York (USA).
–          il 30 maggio 2010 presso la sala Scarlatti del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo col G.P.B rimette in scena l’opera “Laudate Hominem  l’Odoimè e la Buona Novella” Omaggio a Fabrizio De Andrè con la partecipazione di Edoardo de Angelis e Luciano Roman, di cui ne ha curato la tecnica vocale del Coro. A
–          marzo 2014 ha ricevuto un Encomio Solenne come “musicista” dall’Accademia Internazionale Vesuviana con il patrocinio del comune di Palermo. La sua attività concertistica continua col Coro e del Balzo e come solista.
Insegna Canto presso il Liceo Musicale “Regina Margherita” di Palermo.

CURRICULUM – ALISENA ROBERTO
Roberto Alisena, nato a Palermo nel 1979, ha iniziato gli studi musicali sotto la guida del M° Carmelo Troìa, successivamente ha frequentato il conservatorio di musica“V. Bellini” di Palermo nella classe di pianoforte principale della prof.ssa M. L. Catalanotto, diplomandosi sotto la guida del M° Renato Giarrizzo. Contemporaneamente agli studi pianistici, si è diplomato in clarinetto sotto la guida del M° Vincenzo Canonico. Ha collaborato con la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo e con numerose associazioni in qualità di pianista accompagnatore. Si è esibito in duo con numerosi musicisti di fama internazionale, tra cui Federico Mondelci, Nikita Zimin, Fabrice Moretti, Fabrizio Meloni, Steven Mead e Misa Mead. Ha seguito i corsi di perfezionamento pianistico dei maestri M. Marvulli, E. Pastorino, A. L. Pang, V. Balzani e R. Plano. Attualmente è docente titolare di clarinetto presso la Scuola Secondaria di primo grado G. Carducci di Bagheria. 

Ensemble d’Archi del Liceo Musicale Regina Margherita di Palermo

Docenti: Paolo Lombardo, Davide Davì, Nicolae Timiras
Il percorso del liceo musicale è indirizzato all’apprendimento tecnico-pratico della musica ed allo studio del suo ruolo nella storia e nella cultura: guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per acquisire, anche attraverso specifiche attività funzionali, la padronanza dei linguaggi sotto gli aspetti della composizione, interpretazione, esecuzione e rappresentazione, maturando la necessaria prospettiva culturale, storica, estetica, teorica e tecnica.
Questo ensemble è formato da tutti gli allievi delle classi quinte del Liceo Musicale Regina Margherita di Palermo, nell’ambito della disciplina Musica d’Insieme per Archi, i quali, al termine del percorso quinquennale, raggiungono alti livelli tecnico-esecutivi e ottime capacità di interazione con il gruppo.
Violini: Antinoro Gabriele, Balsamo Claudia, Campisi Marika, Fasullo Marco, Garofalo Riccardo, Mancuso Noemi, Negri Dorotea, Palumbo Andrea, Ribaudo Giuseppe, Rizzo Beatrice, Scrò Roberta

Viole: Paolo Lombardo*, Polizzi Francesca, Tutone Sarah
Violoncelli: Nicolae Timiras*, Davì Fabiana, Vitello Sofia
Contrabbassi: Comella Giuseppe, Maggiore Emilio
Direttore: Davide Davì*
*Docenti
Johann Christoph Graupner (1683-1760)
LA CALMA da Ouverture in La Maggiore GWV 474 per violino e archi
Violino solista, Andrea Palumbo
Sergej Vasil’evič Rachmaninov (1873-1943)
VOCALISE  op.34 n.14  per violino e archi
Violino solista, Gabriele Antinoro
ALLEGATI
Ultimo aggiornamento: 28/11/2018

Visite: 1664

Codice fiscale: 81000170829 - Partita IVA: 00596290825
Centralino: 091943200 / 091943300
Dichiarazione di accessibilità

Privacy policy - Pubblicità legale - Note legali

La gestione e l'aggiornamento quotidiano del sito è coordinata dall'Ufficio stampa comunale ufficio.stampa@comune.bagheria.pa.it

Responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti: Marina Mancini m.mancini@comune.bagheria.pa.it