clean world

Clean World
un mondo pulito e sano

Obiettivi:

  1. ristrutturazione,rimodernamento e manutenzione urbanistica del territorio asprense
  2. creazione e manutenzione di verde pubblico e ristrutturazione e manutenzione di zone verdi già esistenti nel territorio asprense e zone limitrofe.
  3. ristrutturazione,pulizia,manutenzione e controllo zone balneari asprensi e zone limitrofe.
  4. attivazione e/o promozione della raccolta differenziata e del riciclaggio dei rifiuti.
  5. promozione dell’utilizzo di fonti rinnovabili di energia.
  6. organizzazione e/o promozione di eventi sportivi.
  7. promozione di servizi di controllo stradale territoriale,balneare e marittimo ad aspra e zone limitrofe.
  8. predisposizione di aspra all’accoglienza turistica.
  9. pubblicizzazione del territorio asprense, attraverso la valorizzazione delle sue tradizioni sociali,culturali,storiche,enogastronomiche, religiose ecc.. e delle sue risorse attuali.
  10. impegno ed iniziative per l’incremento dell’occupazione e del benessere economico degli abitanti di aspra.
  11. coinvolgimento della cittadinanza asprense nelle opere di riqualificazione urbanistica,sanitaria,turistica,economica e sociale di aspra. 
    promozione della mentalità ambientalista ed ecologista,della cooperazione tra cittadini e tra cittadini e istituzioni.
  12. confronto e collaborazione con gli organi comunali e con tecnici e professionisti di vari settori
  13. promozione di una cultura di informazione attiva e di un uso pratico dei mezzi e delle tecnologie oggi a disposizione.
  14. collaborazione alla prevenzione del randagismo, collaborazione per la costruzione di strutture di accoglienza di animali randagi (canili,alberghi per cani) servizi di ricerca adozione cani.
  15. collaborazione con altre associazioni per realizzare scopi comuni.

Riassumendo

  • le prerogative essenziali sono: rivalutazione di Aspra sotto il profilo urbanistico,ambientale,sanitario,sociale,turistico ed economico.
  • la promozione di tutte le pratiche per il rispetto ambientale(riciclaggio e differenziazione rifiuti,risparmio energetico,utilizzo fonti energetiche rinnovabili ecc).
  • la promozione della cultura e dell’informazione come filo conduttore per una società attiva,che si adopera per il proprio sviluppo,che si impegna a migliorare se stessa.
  • la promozione dell’associazionismo come mezzo per la collaborazione reciproca ai fini del benessere comune.
  • la cooperazione con istituzioni enti aziende ed associazioni per il miglioramento delle condizioni della città e della società in cui viviamo.