COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI 

Verbale n. 3 del 18/02/2015

 

L’anno duemila quindici il giorno 18 del mese di febbraio alle ore 11.00, presso la sede comunale in Bagheria Corso Umberto si è riunito il Collegio dei revisori dei conti eletto con delibera del Consiglio Comunale n. 66 del 20/11/2014.

E’ presente il Collegio nelle persone del dott. Giuseppe Pagano e la dott.ssa Maria D’Asta che si è oggi riunito per esprimere parere in relazione alla costituzione del Fondo Dirigenza anno 2013 e anno 2014;

Il collegio inizia ad esaminare la seguente documentazione:

  • la determina n 241 del 08/10/2013 – Costituzione Fondo Dirigenza anno 2013 e determina n 66 del 18/03/2014 – Rimodulazione Fondo Dirigenza anno 2013;

  • la determina n. 123 del 16/05/2014- Costituzione Fondo Dirigenza anno 2014

 

Il collegio prende quindi in esame gli atti di cui sopra

 

Vista

La determina n. 241 del 08/10/2013 con la quale veniva determinato il Fondo per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti e la determina n 66 con la quale il dirigente del settore finanziario e risorse umane rettifica il fondo Dirigenza anno 2013 per le risorse stabili in euro 163.238,69 come da allegato A.

 

Rilevato che

ai sensi dell’ art. 9 c.2 bis del D.L. 78/2010 la spesa destinata al fondo dirigenza è stata decurtata

  • di € 4.241,50 al fine di non eccedere gli importi dell’anno 2010,

  • di € 57.987,19 pari al 25,40 % per effetto della cessazione di numero due dirigenti a tempo determinato;

  • di € 7.077,18 per effetto del licenziamento di numero uno dirigente a tempo indeterminato a far data dal 17/01/2014 già sospeso dal 09/10/2013

 

Vista

la determina n.123 del 16/05/2014 con la quale veniva determinato il Fondo per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti in € 138.347,41 di cui all’allegato B;

 

Atteso che

La costituzione del fondo è avvenuta tenendo conto della situazione di deficitarietà strutturale dell’ente per l’esercizio 2012 e che pertanto è stato azzerato l’importo di € 2.364,00 di cui all’articolo 26 CCNL 23/12/99 comma 2;

 

Rilevato che

ai sensi dell’ art. 9 c.2 bis del D.L. 78/2010 la spesa destinata al fondo dirigenza è stata decurtata

  • di € 6.840,15 al fine di non eccedere gli importi dell’anno 2010,

  • di € 89.948,65 pari al 39,40% per effetto della cessazione di numero due dirigenti a tempo determinato;

 

Atteso che

Il responsabile del servizio finanziario ha attestato la copertura finanziaria del Fondo per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti in data 16/05/2014 in € 138.347,41 per l’anno 2014 ed in data 18/03/2014 in € 163.238,69 per l’anno 2013;

 

Preso atto che

Per l’anno 2014 risulta impegnata la somma di € 138.347,41 nel capitolo di spesa 10465/0, e per l’anno 2013 risulta impegnata la somma di € 169.528,41 non corrispondente alla ultima costituzione del fondo di cui alla determina n.66; tale differenza emerge dal fatto che il relativo impegno per l’anno 2013 è stato fatto con la prima determina di costituzione del fondo per poi essere variata con la determina prima citata la n.66 del 2014; si prescrive di liquidare le somme effettivamente riscontrate nel prospetto allegato alla suddetta determina ed eventualmente il recupero entro la tornata contrattuale successiva.

 

Il collegio per quanto sopra esposto

Rileva

La compatibilità della costituzione del fondo per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti per gli anni 2013 e 2014 con i vincoli di bilancio;

IL Collegio dei revisori dei conti

 

Firmato dott.ssa Maria D’Asta

 

Firmato dott. Giuseppe Pagano